Ottobre 6, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Wesley Fofana racconta il suo trasferimento surreale al Chelsea

Quali sono le prospettive per questo annuncio?

Potrebbe diventare il difensore più costoso della storia. Solo il futuro può dimostrarlo. Reclutato dal Chelsea al Leicester per 82 milioni di euro, Wesley Fofana potrebbe ancora alzare la nota a seconda delle prestazioni individuali e di squadra ottenute. Si tratta di un trasferimento finale che potrebbe aggirarsi tra i 90 ei 95 milioni di euro. Successivamente, il francese sarà superato da Harry Maguire, ceduto per 87 milioni di euro al Manchester United… dal Leicester già nell’estate del 2019. Rischia di diventare una major in casa.

Ma quanto tempo ci è voluto prima che Blues e Fox si mettessero d’accordo, lasciando il giocatore in preda all’incertezza sul suo futuro. C’è da dire che Brendan Rodgers in particolare non voleva veder scomparire l’elemento giovane, è lui che quest’estate per poco non ha trovato una recluta. “Per almeno cinque settimane, credo. Ci sono stati momenti di dubbioconosce Fofana in un’intervista a Il gruppo. All’inizio mi sono posto mille domande: “Sto facendo la scelta giusta?” , “È troppo presto?” Ma molto rapidamente, mi sono detto che avrei realizzato uno dei miei sogni: giocare per uno dei club più grandi del mondo.

Visita medica a New York

Nonostante le pressioni del Leicester per cercare di trattenerlo, l’ex Stefanoa ha saputo mantenere la calma, in attesa dell’approvazione di tutti. C’è da dire che ne ha visti altri di recente, è lui che ha fatto tanta strada, un anno dopo un grave infortunio. “Mi hanno appena rotto la tibia, il perone, la caviglia, era impossibile! Era mentalmente difficile accettare questo infortunio, stare fuori dal campo per così tanto tempo. Quando torni da un infortunio come questo e hai l’opportunità di firmare per un grande club, è incredibile.

Il suo fisico fu fonte di grande incertezza anche per i Blues, che si limitarono a imporre una visita medica a New York piuttosto che a Londra per poter consultare uno specialista di spicco. “Era un medico dei Lakers che supervisionava tutti i controlli, ha guardato tutto. Mi hanno controllato le caviglie, tutte sbucciate, anche parti del mio corpo di cui non posso parlare (ride), per vedere come sono tornato dall’infortunio È durato più di dieci ore! Ha il nuovo elemento del Chelsea, che ora si sta spostando in un’altra dimensione con questa mossa.

READ  F1 Abu Dhabi Grand Prix - Verstappen è campione del mondo, la Mercedes riprende dopo le denunce respinte