Febbraio 8, 2023

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Wall Street ha chiuso in ribasso dopo che gli indicatori hanno confermato uno scenario di forte rialzo dei tassi – 05/12/2022 alle 22:58

Immagine di un cartello che indica Wall Street

Immagine di un cartello che indica Wall Street

(Reuters) – La Borsa di New York ha chiuso in ribasso lunedì dopo che la notizia di una ripresa dell’attività nel settore dei servizi ha sollevato preoccupazioni tra gli investitori che temono che la Federal Reserve alzerà bruscamente i tassi di interesse alla prossima riunione.

L’indice Dow Jones è sceso dell’1,40%, o -482,78 punti, a 33.947,10 punti. Il più ampio indice Standard & Poor’s 500 ha perso -72,86 punti, o l’1,79%, a 3.998,84 punti. L’indice Nasdaq Composite è sceso di -221,56 punti (1,93%), a 11.239.937.

La crescita dell’attività del settore dei servizi negli Stati Uniti ha registrato un’accelerazione inaspettata a novembre con il rimbalzo del settore dell’occupazione, a indicare la resilienza dell’economia nonostante un rapido aumento dei tassi di interesse.

“Il mercato del lavoro sta andando piuttosto bene, quindi siamo in questo strano periodo in cui le buone notizie sono cattive notizie”, commenta Jonathan Witt, gestore di fondi presso Frost Investment Advisors.

In termini di valori, Tesla ha perso il 6,37% dopo aver annunciato di voler ridurre la sua produzione di Model Y a dicembre nel suo sito di Shanghai.

Nel mercato petrolifero, il WTI era a $ 77,31 (-3,33%) e il Brent a $ 82,99 (-3,00%).

Il dollaro è salito dello 0,75% contro un paniere di valute pochi minuti dopo la chiusura di Wall Street, mentre l’euro si è attestato a 1,0487 dollari (-0,48%).

Nel mercato delle obbligazioni cartacee decennali [US10YT=RR] Ci sono voluti 8,7 punti base per attestarsi al 3,5901%. suo figlio di cinque anni [US10YT=RR]È salito di 12,6 punti base, al 3,7916%.

(Nicola Dellam)

READ  Dopo FTX, la piattaforma Genesis si prepara al fallimento.