Novembre 30, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Wall Street chiude in rosso con timori di inflazione – 09/11/2021 22:23

Trovare Wall Street in rosso

Trovare Wall Street in rosso

Par Stephen Kolb

NEW YORK (Reuters) – Martedì la Borsa di New York è diventata rossa, segnalando la fine della serie di chiusura dell’S&P-500 e del Nasdaq, dopo una sessione di prese di profitto sui timori per l’aumento dell’inflazione.

L’indice Dow Jones ha perso lo 0,31%, ovvero 112,24 punti, a 36.319,98 punti.

Il più grande indice S&P-500 ha perso 16,45 punti, o 0,35%, a 4.685,25 punti.

L’indice Nasdaq Composite è sceso di 95,81 punti (0,60%) a 15.886,54 punti.

Sulla scia dell’adozione da parte del Congresso degli Stati Uniti sabato del piano di investimenti infrastrutturali del presidente Joe Biden, l’S&P-500 e il Nasdaq hanno registrato aumenti lunedì per l’ottava sessione consecutiva, raggiungendo picchi non pubblicati.

Ma in assenza di catalizzatori, martedì gli investitori hanno registrato profitti.

“È una giornata senza rischi. Dopo i prezzi alla produzione di oggi e i prezzi al consumo domani, ha senso prendersi una pausa”, ha commentato Jay Hatfield, amministratore delegato di InfraCap Advisors a New York.

“La stagione degli utili è quasi finita e siamo a livelli record. Ha senso che il mercato sia in stasi”, ha aggiunto, osservando che questo non è stato l’inizio di una forte tendenza.

Cinque degli 11 principali settori sono scesi dall’S&P-500.

I dati ufficiali diffusi oggi mostrano che i prezzi alla produzione negli Stati Uniti hanno continuato a salire ad ottobre, segno di una maggiore inflazione che potrebbe essere sostenuta tra le tensioni nelle catene di approvvigionamento.

Gli investitori sono ora in attesa del rilascio dell’indagine mensile sui prezzi al consumo negli Stati Uniti mercoledì.

Sul fronte titoli, il titolo di General Electric è cresciuto del 2,6% dopo aver annunciato la sua divisione in tre società quotate, concentrandosi, rispettivamente, sulle sue attività nei settori dell’aviazione, della salute e dell’energia.

READ  Wall Street chiude in ribasso, emergono timori di inflazione - 17/11/2021 22:39

Tesla ha continuato a diminuire, come il giorno prima, perdendo il 12% sulla scia del sondaggio organizzato dal suo capo, Elon Musk, su Twitter. La maggioranza dei milioni di persone che hanno preso parte al sondaggio domenica ha votato per Elon Musk per vendere il 10% della sua partecipazione nella casa automobilistica.

* Promemoria del corso in Europa: [.EUFR]

* Continua il mercoledì:

(versione francese di Jean Terzian)