Luglio 16, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Vuoi sapere per quanto tempo vivrai?  Ora è possibile grazie alla scienza

Vuoi sapere per quanto tempo vivrai? Ora è possibile grazie alla scienza

Studio danese pubblicato sulla rivista medicina PLOS, È stato in grado di determinare quanti anni di vita ci potrebbe togliere una malattia. In totale, i ricercatori hanno ottenuto statistiche per 1.800 casi di malattia, dopo aver seguito 7 milioni di danesi per 18 anni.

In Francia, l’aspettativa di vita è ora di 85 anni per le donne e di 79 anni per gli uomini. Secondo i risultati di uno studio di Andrei Gudkov, la nostra durata massima della vita sarà compresa tra 120 e 150 anni. “Una prevenzione e una cura più efficaci delle malattie possono solo migliorare la vita media, ma non la vita massima, a meno che non vengano sviluppate vere e proprie terapie antietà.”, ha osservato il team russo di ricercatori Andrei Gudkov. Se la maggior parte dei francesi non ha più di 100 anni, la scienza ora può insegnarci quanto vivremo. I ricercatori dell’Università di Aarhus in Danimarca sono riusciti a determinare il numero medio di anni di vita persi per persona con una delle 1.800 condizioni identificate.

L’aspettativa di vita dei pazienti è più breve

in revisione MEDICINA PLOe scienziati guidati da Okeguer Plana-Ripoll Segue 7 milioni di danesi da 18 anni Per monitorare lo sviluppo, la progressione e la morte di varie malattie. Non sorprende che gli accademici abbiano confermato che i pazienti hanno un’aspettativa di vita più breve. Ai fini di questo studio, si sono concentrati in particolare sulle malattie dei disturbi circolatori, endocrini, polmonari, gastrointestinali, urogenitali, muscolo-scheletrici, del sangue, mentali e neurologici e vari tipi di cancro. Sono stati in grado di scoprirlo la speranza della vita Per una persona allergica È diminuito di 4 mesi contro 17 anni per una persona con malattia epatica cronica.

READ  Una transizione carbon neutral per i comuni

Il sito web consentirà una migliore comprensione dello sviluppo delle malattie

Per aiutare se stessi, gli scienziati hanno creato il sito Atlante danese della mortalità per malattia. In un’intervista rilasciata a nuovo mondoOleguer Plana-Ripoll ha spiegato: “Possono quindi vedere come sono i tassi di mortalità per questi pazienti a quell’età. Scopri se hanno bisogno di organizzare ulteriori consultazioni di follow-up con queste persone.‘Ospite in mostra sera 3in France 3, Martin Legros, caporedattore della rivista Rivista di filosofiaEra riluttante a conoscere la data della sua morte. “L’uomo è mortale (…) riempie la morte per tutta la sua vita (…) Contemplare la propria morte significa anticipare la propria esistenza, e misurare il senso della propria esistenza come qualcosa che ci appartiene. Se la data della morte è stata registrata in un computer, la nostra esistenza in quanto tale non ci appartiene più“, Casseruola.