Dicembre 2, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Virus: quando gli spoiler si adattano alle notizie

Il 21 maggio l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha pubblicato dichiarazione Avvertimento che il vaiolo delle scimmie si è già diffuso in molti paesi. Tuttavia, appena “un giorno e mezzo dopo”, “abbiamo assistito all’emergere di teorie cospirative estreme”, riassume il ricercatore Timothy Caulfield, in un comunicato stampa dell’Università di Alberta. È coautore di un libro Lo studio è stato pubblicato il 18 ottobre Che si concentra più nello specifico sul ruolo che TikTok ha svolto in questa nuova “ondata”.

Anche se consideriamo che i media nei primi paesi colpiti hanno iniziato a lanciare avvertimenti sul vaiolo delle scimmie più di una settimana faLa reazione è ancora molto veloce. È molto simile a quanto visto all’inizio della pandemia di COVID. I nostri risultati, scrivono Caulfield e lo studente Marco Zenon, dell’Health Law Institute dell’Università dell’Alberta, “dimostrano il potenziale dell’uso in tempo reale dei social media per identificare e comprendere le teorie del complotto prima che diventino virali”.

Ricordiamo che già il 3 febbraio 2020 l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha emesso un avviso per la diffusione di notizie false sulla nuova epidemia, usando la parola “infodemia” – l’epidemia di fake news. Allo stesso tempo, una serie di metodi di verifica dei fatti (Rete conoscitiva internazionale) è già stato avvistato, A fine gennaio 2020abbastanza fake news sul coronavirus per distinguere tre categorie. Quattro mesi dopoin Banca dati Elencava 6.000 testi che verificavano affermazioni discutibili sul virus.

Su TikTok, i ricercatori hanno identificato 153 video dedicati a una teoria del complotto sul vaiolo delle scimmie. Sono stati visualizzati 1,5 milioni di volte entro 30 ore dalla pubblicazione. Il “tema” più comune (71 video su 153) era che questa nuova epidemia era stata “pianificata” per il potere, il controllo o il denaro. A ciò è seguita l’idea che il vaiolo fosse una scusa per vaccinare con la forza la popolazione mondiale (51 video). Bill Gates è stato il bersaglio di 28 video.

READ  SpaceX invierà una "fabbrica" ​​in orbita nel 2023

in Rapporto pubblicato a settembreNewsGuard ha anche citato TikTok come fonte di un alto tasso di disinformazione.

Caulfield detiene la cattedra di ricerca canadese in diritto e politica sanitaria ed è anche una figura ben nota nella lotta contro la pseudoscienza. Nel 2015 ha pubblicato un bestseller su indicazioni sulla salute L’attrice Gwyneth Paltrow intitolata Gwyneth Paltrow ha torto su tutto? Ha scritto molto sui vaccini (tra cui immagine della vaccinazione2017), un lavoro che gli è valso la sua parte di e-mail di odio e minacce.

Le somiglianze tra la disinformazione del coronavirus e il vaiolo delle scimmie rivelano modelli: non solo teorie del complotto Hanno fonti di ispirazione comuni – “New World Order”, Bill Gates, ecc. – ma oltre a questo sono “portali”, Caulfield riassume in un’intervista con la CBC. Queste persone condannano le vaccinazioni, ma presto denunciano i “laboratori segreti” dell’Ucraina. Secondo il principio che è stato studiato nell’ultimo decennio, una persona che crede in una teoria del complotto generalmente ci crederà. Almeno un’altra teoria del complotto.

La presenza di tali tendenze si apre Possibili soluzioni. Da un lato, può essere utile seguire da vicino lo sviluppo di queste discutibili affermazioni: ricercatori e giornalisti possono provare a prevedere quali notizie false emergeranno durante la prossima crisi sanitaria per “anticiparla”. Per non parlare del fatto che dopo aver preso di mira Facebook e YouTube negli ultimi anni, chi cerca di frenare la diffusione delle fake news dovrebbe guardare TikTok con più attenzione.