Novembre 29, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Video di presentazione – Volkswagen Taigo: i tipi sono ancora rari

Se ti piacciono i SUV, sei presentato in Volkswagen Dal momento che il produttore tedesco ne ha non meno di cinque: T Crocee T rocke tiguane Tiguan tutto lo spazio, E Tuareg Per non parlare della gamma elettrica. Oggi Wolfsburg amplia la sua offerta con la Taigo, il suo primo SUV coupé. Una novità in Europa ma in giro da diversi mesi in Brasile con il nome Nivus.

Video di presentazione – Volkswagen Taigo: i tipi sono ancora rari

Anche se questo tipo di carrozzeria è solitamente riservato ai marchi premium (Audi, BMW o Mercedes), tende gradualmente ad evolversi tra i generalisti come Renault e la sua auto arcani Ma questo Taigo rappresenta il primo segmento SUV urbano sul mercato.

Esteticamente, la principale novità della Taigo è chiaramente la parte posteriore con tetto ribassato pronunciato, come avviene per tutti i Suv coupé.

La striscia luminosa tra i proiettori è riservata alle versioni dotate di Matrix LED.
La striscia luminosa tra i proiettori è riservata alle versioni dotate di Matrix LED.
D'altra parte, uno è tra le fiamme standard.
D’altra parte, uno è tra le fiamme standard.

La Taigo ha altre caratteristiche come i fanali posteriori collegati a una barra luminosa e mancorrenti sul tetto standard. La parte anteriore è un classico SUV Volkswagen con le versioni più alte dotate di fari Matrix LED anche attaccati a una striscia luminosa.

Oltre i suoi 4,27 m di lunghezza, il Taigo si distingue soprattutto per la sua forma ritagliata da SUV.
Oltre i suoi 4,27 m di lunghezza, il Taigo si distingue soprattutto per la sua forma ritagliata da SUV.

È lungo 4,27 m e quindi è al vertice della gamma dei SUV urbani essendo più grande del T-Cross (4,11 m) ma anche del T-Roc (4,23 m). Si differenzia anche dai suoi cugini per la sua altezza inferiore di 1,52 m.

Il cruscotto è identico al gioco del polo.  Come nella city car recentemente rinnovata, la qualità dei materiali sta migliorando.
Il cruscotto è identico al gioco del polo. Come nella city car recentemente rinnovata, la qualità dei materiali sta migliorando.

All’interno, non c’è da stupirsi che abbiamo trovato il cruscotto di L’ultima polo restyling. Di fronte al conducente c’è uno strumento digitale da 8 pollici che può misurare fino a 10,25 pollici con finiture alte. Lo schermo multimediale è di 8 pollici o anche di 9,2 pollici come opzione. Ma è soprattutto la qualità dei materiali che è stata migliorata. La Volkswagen ha ascoltato le numerose critiche al riguardo e le ha corrette. Buona cosa.

C'è spazio nei sedili posteriori
C’è spazio nei sedili posteriori
Ma anche nel bagagliaio.
Ma anche nel bagagliaio.

Un buon punto anche in termini di praticità con un cassone che offre una capacità di carico di 438-1.222 litri, ovvero una capacità quasi simile a quella del T-Roc (445/1.295 litri). Lo spazio posteriore è generoso in termini di spazio per le gambe e altezza, che non è punito dalla caduta del tetto. Sarà però necessario fare i conti con un imponente tunnel di trasporto.

Gamma già definita

10.25 dispositivi digitali sono disponibili dal secondo livello di allestimento.
10.25 dispositivi digitali sono disponibili dal secondo livello di allestimento.

Taigo sarà disponibile in tre colori.

L’entry-level “Life” offrirà ruote da 16 pollici, cruise control adattivo, rilevamento della fatica, compatibilità wireless AppleCarplay e AndroidAuto, uno schermo multimediale da 8 pollici e dispositivi digitali delle stesse dimensioni.

Per passare alla fascia più alta della “R-Line” sarebbe necessario aggiungere € 3.980 per un kit carrozzeria selezionato, cerchi da 17 pollici, strumentazione digitale da 10 pollici, schermo multimediale da 9,2 pollici, keyless entry e start – fari di tipo Matrix LED, telecamera posteriore, riconoscimento segnaletica stradale, aria condizionata automatica, ricarica a induzione e vetri posteriori oscurati.

Infine, per 4.240€ in più rispetto all’entry level, ovvero 260€ in più rispetto al precedente, si accede al livello ‘Stile’ che permette di usufruire dei sedili in velluto e di alcune parti anodizzate.

Accanto a questo set classico sarà disponibile una versione di lancio ben fornita chiamata First Edition. Basato sulla finitura R-Line, con un motore TSI da 150 cavalli e una specifica combinazione di colori “Visible Green”, sarà dotato di tetto, ruote da 18 pollici, cornici dei finestrini e specchietti neri, nonché velocità di guida limitatore. Tecniche. Ordinabile fino a metà gennaio a 32.420€

Niente diesel o 4WD

Sviluppata sulla stessa piattaforma della Polo e della T-Cross, la Taigo sarà disponibile solo a benzina con TSI da 95, 110 e 150 CV. La T-Roc manterrà una scelta più ampia di motori, comprese le versioni diesel e a trazione integrale.

Video di presentazione - Volkswagen Taigo: i tipi sono ancora rari

Con la Taygo, Volkswagen offre un’offerta unica nella sua categoria. I clienti che amano i SUV non dovrebbero rimanere ignari del loro fascino. Sarà commercializzato a gennaio 2022. I prezzi andranno da 23.380 a 31.720 euro.

READ  Renault: leggero aumento dell'orario di lavoro in Francia per sostenere le prestazioni