Giugno 26, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Velo alzato su Fraxion, forma di origine semplificata

attraverso nuvole roberto

sabato 1 gennaio 2022 – Notizia

Questo articolo è stato letto 7.019 volte. Commenti: 12.

Pochi marchi si connettono in questo primo giorno dell’anno. Ma no, non hai bevuto molti liquidi ieri sera, e non è uno scherzo. Con la loro decima bici della gamma, i team Origin non si limitano a inviarti i migliori auguri. In questo primo giorno del 2022, esaudisce i desideri di molti ciclisti.

Ecco finalmente la bici che molti di voi stavano aspettando, la bici firmata Origine, la Fraxion! E sorpresa, restate sintonizzati, vi porto una sorpresa da lunedì alle 16:30!

Una bici maturata da tempo per non deludere nessuno. Una bici che sono riuscito a scoprire diversi mesi fa, ma custodita gelosamente (ma vi svelerò tutto tra qualche giorno). Quindi questo è un buon inizio d’anno, con una bici aerodinamica che conserva tutti gli elementi di Origin, è accessibile, leggera, configurabile e comoda!

Nelle mie discussioni con i miei genitori su questa bici, spesso insistevano sul fatto che non fosse una bicicletta, ma una bici aerodinamica. No, Origin non gioca con le parole.

Il termine Aero è divertente, ma in questo campo ci vuole molto. I test in galleria del vento raramente imitano i venti cattivi con acquazzone, vento laterale in montagna, cappuccio sotto il casco, cerniera della maglia aperta, posizione un po’ aderente, custodia più grande e un tachimetro.

Sviluppando una bici aerodinamica, Origine ha voluto unire tutti i vantaggi di una bici aerodinamica e classica per non limitarsi a un solo tipo di utilizzo. Fraxion è costruito per distinguersi su qualsiasi terreno. Non stiamo nemmeno più parlando di diversità, diversità significa che devono essere fatte alcune concessioni, anche minimaliste, con Fraxion che deve parlare di più aree del franchise.

sviluppo meticoloso

Trovare l’alchimia per sviluppare una bici del genere richiede un’attenzione eccessiva

READ  "Omicron. Verso un nuovo crollo della borsa?" Editoriale di Charles Sanat

Inizi a imparare la politica di origine e impari che sono ossessionati dai dettagli invisibili. Come per tutti i restanti prodotti Origin, Fraxion ha subito dozzine di modifiche tra il suo primo piano e oggi.

Questa bici avrebbe potuto essere sul mercato più di un anno fa, ma alcuni dettagli apparentemente aneddotici hanno spinto indietro il progetto e hanno galvanizzato le squadre per settimane e settimane. Dettagli minori, che senza dubbio sarebbero passati inosservati a molti, ma impedivano a molti Origine di dormire.

Non si dà vita a una bici nuova ogni giorno, quindi non vogliono perdersi nulla. Verso la fine del lungo processo di sviluppo, Origine certifica di poter offrire la bici da strada tecnicamente più completa mai prodotta internamente.

origine del DNA

La Fraxion è una bici da bodybuilding rispetto all’Axxome, una palla di nervi che implora ruvidità, per rinascere, per guidare a un ritmo infernale. La Fraxion è solitamente la bici che ti permette di sfruttare al massimo il tuo potenziale quando sei al meglio.

Ma la moto non può portare il marchio dell’originale se non ha l’originale. La bici Origine dovrebbe essere utilizzabile da tutti, non solo dalle élite che possono guidare 300W per un’ora. Il Fraxon non fa eccezione alla regola.

La sfida era progettare un modello di bici super sportivo combinandolo con la semplicità tipica delle bici Origine. Il Fraxion è progettato per il corridore da 2.000 watt, lo scalatore da 60 kg, il ciclista allenato, il ciclista noioso nell’ultima difficoltà della giornata o semplicemente per tutti coloro che vogliono godersi il paesaggio.

Una volta realizzato lo stampo e sistemati i dettagli tecnici, è stato necessario sequenziare il DNA di Fraxion affinché trovasse il suo posto nella famiglia Origine. Per questo processo, i test e le modifiche apportate ai rulli sono stati al centro del processo di sviluppo.

READ  Di seguito i 40 modelli nominati

Poiché l’Origine non sarebbe una bici Origine senza il comfort, la Fraxion è dotata di tutta la tecnologia interna per renderla un corridore di lunga distanza, senza inutili dolori o stress.

Modanatura

Con Axxome EVO, il marchio ha già sviluppato una tecnologia di formatura rivoluzionaria, l’Unique Matrix Layup. Come promemoria, i pannelli in carbonio sul triangolo anteriore sono assemblati in un unico rotolo attorno a un unico dado. Niente più punti di giunzione, niente residui, niente cuciture inutili e fibre impeccabilmente pure.

Questa versione del nostro in-mold consente di comprimere le fibre sotto pressione pneumatica in modo uniforme su tutto il triangolo anteriore. Questa pressione migliorata ci consente di rimuovere il materiale in eccesso che in precedenza fungeva da area di giunzione, ma creava un punto solido e un peso non necessario.

Partendo da un white paper con Fraxion, Origine è stata in grado di progettare questo framework basato su questa tecnologia piuttosto che adattare una tecnologia alla build esistente.

Fusione

Questo tipo di design non è privo di conseguenze per l’ergonomia, il tipo di attrito interno e il peso. Molteplici limitazioni dovevano essere affrontate per contenere il peso del telaio, il montaggio della cabina di pilotaggio e per migliorare il passaggio dei cavi.

Quindi, il percorso è fluido e non ci sono restrizioni su cavi o tubi flessibili grazie al passaggio dei cavi regolare. E puoi facilmente capovolgere completamente il volante. Dettagli importanti per il trasporto della bicicletta nel bagagliaio dell’auto.

Oltre alle approvazioni degli utenti, un vantaggio è la manutenzione, per guidare tranquillamente senza paura di passare ore a sostituire il cavo del deragliatore. Perché Origine non dimentica che la maggior parte dei suoi clienti mantiene le proprie biciclette in modo indipendente.

READ  À Tolosa, l'improbabile nouvelle vie de l'A380

Quindi il Fraxion è stato molto facile da mantenere, senza modifiche al cavo o al tubo che causavano mal di testa!

Tecnologie

Fraxion sfrutta tutte le tecnologie che Origine sviluppa da anni. Come per l’array Unique Matrix, abbiamo sviluppato un design Fraxion per ottimizzare l’applicazione di queste tecnologie.

La fibra utilizzata è Ultra High Modulus, Triangle CCT+ fornisce nervo e comfort ottimale.

La risposta dinamica, la vera firma della bici Origine, è il risultato di una combinazione di tecnologie, design e strati di fibra di carbonio utilizzati.

È esattamente lo stesso principio della molla, che immagazzina energia per ripristinarla. Tutte le bici Origine sono costruite attorno a questo concetto, che ha portato a tempi di sviluppo che a volte possono sembrare lunghi da un punto di vista esterno. Chi ha mai guidato un Origine saprà di cosa stiamo parlando.

Come per il resto del gruppo Origine, Fraxion è completamente personalizzabile sul configuratore, In termini di attrezzature, come nella scelta del colore.

4 taglie disponibili al momento. Alcuni diranno “solo?” Una scelta deliberata per Origin, che ha preferito investire nel design del telaio e nella qualità della fibra di carbonio piuttosto che raddoppiare i volumi, poiché i modelli XS e XXL hanno venduto relativamente poco.

Quando sappiamo che ogni taglia costa almeno 40.000 euro (stampo, disegno, consegna e stoccaggio), capiamo meglio questa scelta. Tanto più che il configuratore rende facile scegliere la dimensione del bagagliaio e altre periferiche per adattarsi a una serie di tipi di corpo.

Ma chissà, se la domanda c’è, forse un giorno verranno offerti i modelli XS e XXL.

Fonte: comunicato stampa