Febbraio 8, 2023

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

[UNBOXING] AMD Radeon RX 7900 XT e RX 7900 XTX

[UNBOXING] AMD Radeon RX 7900 XT e RX 7900 XTX


In questo giorno alle tre di sera si conclude il Raduno Democratico Nazionale l’unboxing Prossime schede grafiche AMD. Abbiamo quindi la possibilità di presentare le carte che abbiamo ricevuto ma non abbiamo ancora reso note le loro prestazioni. Per questo dovrai aspettare ancora un po ‘. Quindi abbiamo ricevuto due schede da AMD, una copia della Radeon RX 7900 XT e della RX 7900 XTX. Si tratta di due modelli offerti da AMD che sfruttano a il design Riferimento, come Edizione Fondatori da Nvidia. I partner presenteranno anche i propri modelli nei prossimi giorni.

Ad inizio novembre AMD ha svelato due nuove schede dandoci alcune informazioni su questi due modelli. Vi abbiamo anche fornito un riepilogo In questo riassunto. Entrambe le carte sono state annunciate il 13 dicembre a $ 899 per XT e $ 999 per XTX.

Questi prezzi sono quelli dichiarati negli USA, e per l’Europa bisognerà rispettare il cambio molto sfavorevole degli ultimi mesi. Come promemoria, a dicembre 2020 l’RX 6900 XT è stato lanciato a $ 999 e il 6950 XT è apparso a maggio 2022 a $ 1099.

architettura:

AMD Radeon RX 7900 XT e RX 7900 XTX sono le prime schede che testeremo per sfruttare la nuovissima architettura RDNA3. Questa nuova architettura succede a RDNA2, esemplificata in particolare dall’ultimo modello di fascia alta, l’RX 6950 XT. Abbiamo anche recensito Niente Powercolor RX 6950 XT Liquid Devil.

La novità di questa architettura è il design basato su add-on MCD (La cache muore), chiamato anche chip di memoria. Questo design ricorda le due parti distinte del design dei processori AMD. Così troviamo MCD (Modello di grafico di calcolo) inciso a 5 nm con una dimensione di 300 mm² e quindi cinque o sei MCD (La cache muore) chiamato anche chip di memoria È inciso a 6 nm. Ognuno occupa un’area di 37 mm².

READ  Sono quello che tutti guardano in palestra

E il pacchetto:

Come puoi vedere nelle immagini qui sotto, le due scatole sono quasi identiche. I più attenti noteranno i punti salienti visivi leggermente diversi della retroilluminazione RGB della versione RX 7900 XTX. Il riferimento del modello è in alto a sinistra della scatola che misura 350 x 185 x 80 mm.

Sul retro non ci sono informazioni tecniche ma informazioni sul software Adrenaline Edition. Eccoci in due scatole piuttosto compatte a suonare la sobrietà. L’apertura avviene dal lato anteriore e rivela direttamente le carte. Possiamo anche scoprire l’annotazione per entrambe le forme: ” Benvenuto nella squadra rossa ».

L’edizione Radeon RX 7900 XTX ha alcuni extra in quanto la scheda viene sollevata quando si apre la confezione. Confrontando visivamente le due schede, è facile capire dove è inclusa la retroilluminazione RGB sull’RX 7900 XTX.

ri-raffreddamento:

Ciascuna delle nostre schede di riferimento racchiude un sistema di raffreddamento composto da tre ventole da 92 mm. Il il design Di queste due gradevolissime schede di riferimento con un tocco di retroilluminazione RGB, solo nella versione RX 7900 XTX. Il logo RADEON non si illumina quando la scheda grafica è accesa, ma si illuminano due aree attorno alla ventola centrale. Esteticamente le due schede sembrano molto simili con una leggera differenza di colore per la visualizzazione.

Queste tre ventole sono responsabili di mantenere fresco il dispositivo di raffreddamento a contatto con il chip grafico e con i vari componenti del PCB. Queste ventole hanno 9 pale e rimarranno in modalità sleep quando la scheda non è in uso, e viceversa, riattivandosi quando la temperatura lo richiede. Come puoi vedere, l’aria calda fuoriesce solo dal bordo superiore della carta. L’arco non è perforato.

Il retro di entrambe le carte è protetto piastra posteriore Molto spessa e nera. È lo stesso in entrambi i modelli. Il suo ruolo è evitare la deformazione del PCB, ma svolge sicuramente un ruolo di dissipazione del calore con guarnizioni tra esso e il PCB. Come puoi vedere, il piastra posteriore Vengono a combinarsi con le carenature delle eliche, dando l’impressione che il PCB sia racchiuso in un guscio.

Per quanto riguarda lo spessore, ne abbiamo due campioni Lei è su 2.5 slot. Le dimensioni sono leggermente diverse a 276 x 113 mm per RX 7900 XT e 287 x 123 mm per RX 7950 XTX. Punto a smantellare la carta perché queste informazioni sono ancora soggette a un accordo di non divulgazione. Dovremo aspettare ancora qualche giorno per scoprire il dispositivo di raffreddamento e il PCB per queste due Radeon RX 7900 XT e RX 7900 XTX.

READ  Spazio: il successo del lancio del James Webb Telescope

Connettori:

Per alimentare queste due schede, che è un’ottima notizia, AMD ha scelto di mantenere due connettori di alimentazione a 8 pin, ovvero 8 pin. AMD pubblicizza un consumo di 300 watt per la RX 7900 XT e di 355 watt per la RX 7900 XTX. Sappiamo anche che quando si tratta di memoria, AMD utilizza GDDR6 invece di GDDR6X per entrambe le schede, principalmente perché consuma meno energia ed è meno costosa tra l’altro.

AMD ha optato per il supporto DisplayPort 2.1 su RX 7900 XTX e RX 7900 XT. Ciò significa un supporto di frequenza di aggiornamento più elevato in 4K e 8K rispetto a DisplayPort 1.4 che NVIDIA utilizza nelle sue ultime schede della serie RTX 4000. AMD offre la codifica o decodifica AV1 simultanea, che sarà di interesse per i creatori di contenuti. Quindi abbiamo due porte DisplayPort 2.1, una porta HDMI 2.1 e una porta USB di tipo C.

Specifiche tecniche:

In termini di frequenza, iniziamo con la Radeon RX 7900 XT. La frequenza è dichiarata a 2000MHz e 20GB di memoria G-DDR6 si trovano su un bus a 320 bit. A livello di unità di calcolo RDNA3, ne abbiamo 84.

Per la versione più potente, la RX 7900 XTX, la frequenza è dichiarata a 2300MHz e 24GB di memoria G-DDR6 si trovano su un bus a 384 bit. In questa versione, il numero di unità di conto aumenta da 84 a 96 unità.

Certo, su questi due modelli, indecisione Rafforzare Sarà più alto e dipenderà dal sistema di raffreddamento. Dovremmo essere vicini a 2400 MHz per la Radeon RX 7900 XT e 2500 MHz per la Radeon RX 7900 XTX. Ovviamente siamo ansiosi di poter giudicare il potenziale d’overclocking di queste due carte.

Grazie AMD Francia per fornire questi due campioni E ci vediamo tra qualche giorno per scoprire le prestazioni delle Radeon RX 7900 XT e RX 7900 XTX. Fino ad allora, speriamo che ci sia abbastanza inventario per il lancio. Sembra che l’euro stia riguadagnando forza nei confronti del dollaro, quindi speriamo che questo abbia un effetto positivo sui prezzi di queste due carte in euro!

READ  Differenza dimensionale rilevata con S22