Luglio 24, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Una centrale elettrica ucraina è stata attaccata e la Russia è stata presa di mira con i droni, questo è un aggiornamento della situazione

Una centrale elettrica ucraina è stata attaccata e la Russia è stata presa di mira con i droni, questo è un aggiornamento della situazione

I droni hanno colpito in particolare la città di Slavyansk-on-Kuban, nella regione di Krasnodar (sud), dove una donna è stata uccisa, secondo il governatore della regione, Veniamin Kondratiev. Giovedì le autorità hanno affermato che l’attacco ha preso di mira specificamente i depositi di petrolio, provocando la morte di una persona. “Durante la notte, un attacco criminale da parte del regime di Kiev ha preso di mira Slavjansk sul Kuban. Una casa è stata completamente distrutta. “Purtroppo un residente locale è stato ucciso”, ha scritto Kondratiev su Telegram.

Secondo la stessa fonte, un totale di 15 droni sono stati intercettati e distrutti nella Repubblica di Adygea, nelle regioni di Bryansk, Krasnodar, Rostov, Belgorod e Orlov. Il ministero della Difesa russo ha dichiarato in un comunicato: “Durante la notte è stato sventato un tentativo del regime ucraino di effettuare attacchi terroristici con droni su siti in territorio russo”.

Secondo le autorità locali, fuori Krasnodar gli attacchi hanno preso di mira soprattutto i depositi petroliferi. Così, “in seguito ad un attacco di droni”, ha osservato in un telegramma il governatore Murat Kombilov, è scoppiato un incendio in una raffineria di petrolio nel villaggio di Enem, nella Repubblica di Adighezia (sud). Secondo lui, l’incendio è stato rapidamente domato. Nella regione di Tambov (centrale), un carro armato ha preso fuoco la mattina presto in un’importante raffineria di petrolio situata nel villaggio di Platonovka, “molto probabilmente” a causa di un drone, ha detto su Telegram il governatore Maxim Egorov.

È stata colpita una centrale elettrica in Ucraina

Sul fronte ucraino, mercoledì notte, durante un massiccio attacco russo, è stata danneggiata una centrale elettrica, riferisce la società privata DTEK.

READ  La centrale nucleare di Zaporozhye è "completamente scollegata" dalla rete elettrica, secondo l'operatore ...