Novembre 30, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Tra le procedure alternative per il sopralluogo tecnico delle due ruote c’è un bonus di trasferimento fino a 6000 euro

Saranno messe in atto misure alternative per l’esame tecnico delle due ruote, tra cui bonus di trasferimento e radar a cancellazione di rumore, ha annunciato mercoledì 24 novembre il ministro dei Trasporti, Jean-Baptiste Djbari. Misure copertura “Sfide per la sicurezza stradale e contrasto all’inquinamento e al rumore”Secondo un comunicato diffuso dal ministero.

In particolare, verrà creato un bonus di trasferimento fino a 6000 euro e nessuna condizione di reddito. “Acquistare biciclette a due ruote elettriche o a bassissimo inquinamento”.

Leggi anche Sospensione del controllo tecnico sulle due ruote: rigetto il ricorso di emergenza

In linea di massima, la revisione tecnica delle due ruote, richiesta dall’Unione Europea dal 2014, dovrebbe essere effettuata il 1egli è gennaio 2022 massimo da ciascuno Stato membro.

In Francia è stato emanato un decreto – pubblicato l’11 agosto 2021 – Entrata in vigore graduale dal 2023. Ma il presidente Emmanuel Macron lo aveva sospeso Il giorno dopo, tenendo presente che Non era il momento di disturbare i francesi., presenta un consigliere all’esecutivo per giustificare questa decisione. Da allora, il potere esecutivo tende ad adottare misure alternative.

Già implementato nella maggior parte dei paesi europei

Oltre al bonus trasferimento a partire dal 2022, “Radar per il controllo delle emissioni acustiche, in particolare delle due ruote”, Verrà installato, inizialmente per scopi didattici, insieme a “Mantenere il livello delle sanzioni per scarichi non omologati o manomessi fino a 1.500 euro e installazione del veicolo”.

Leggi l’editoriale di “The World”: Ispezione tecnica moto: il preoccupante declino di Emmanuel Macron

Tra le misure di sicurezza, il governo rafforzerà la sua comunicazione sull’uso dei guanti e prevede di adattare la patente B per includere “La questione della sicurezza dei veicoli a due ruote”. Infine, il governo vuole rafforzare Indicatore punto cieco per veicoli pesanti.

Il signor Jabbari, mercoledì, ha presentato queste misure alle federazioni dei motociclisti, secondo il ministero, che aggiunge che saranno presentate nei prossimi giorni alla Commissione europea.

READ  Decentraland (MANA) raddoppia il suo valore in poche ore!

La maggior parte dei paesi europei ha già implementato questo controllo tecnico. Solo Finlandia, Irlanda e Paesi Bassi hanno adottato misure alternative per ridurre il numero di incidenti, consentendo loro di evitarli.

Il mondo con AFP