Luglio 19, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Top 14 – La Rochelle: la stagione è finita per Louis Benverne, Mathias Haddad e Pierre Bourgaret, molto difficile per il Tolone

Top 14 – La Rochelle: la stagione è finita per Louis Benverne, Mathias Haddad e Pierre Bourgaret, molto difficile per il Tolone

A parte il pacchetto per tutta la fase finale dell’editorialista Louis Benverne, La Rochelle dovrebbe presentarsi sabato sera a Mayol con la stessa squadra che ha preso parte allo scontro con il Racing una settimana fa. L’eventuale ritorno di Pierre Bourgaret non avrà luogo nemmeno durante questo bombardamento a Tolone. Quando gli altri dirigenti dovranno aspettare la prossima stagione.

Il gruppo di crociere che volerà a Tolone sabato mattina, dall’aeroporto di La Rochelle – Ile de Ré, si preannuncia identico a La persona che ha sfidato la gara 92 Per completare lo scorso fine settimana – grazie alla vittoria per 24-19 – il club si è qualificato per il Caravelle nella fase finale. A meno che non ci fosse stato un pacchetto dell’ultimo minuto, sarebbe mancato solo Louis Benverne.

Leggi anche:
un test. Cerca le composizioni Tolone – La Rochelle nelle semifinali della Top 14 2017!

Dopo aver riportato una distorsione alla caviglia mentre accoglieva il club dell’Ile-de-France, l’esterno sinistro, ancora sotto contratto, ha concluso la sua bella stagione, che lo ha visto impressionare con la prima squadra. Oggi, giovedì, parteciperà ad una conferenza stampa a conclusione del percorso formativo che sta conducendo.serio”L’allenatore dell’attacco Sebastien Pubol ha confermato la fine della stagione anche per Paul Bodehint (bicipite femorale) e Ultan Delan (ginocchio). Idem Raymond Rolle, che “Si sta lentamente riprendendo ma fa fatica a recuperare dall’infortunio al ginocchio. Speriamo che rimanga come lo conoscevamo anche la prossima stagione”.

Haddad e Bergeret sono ancora fiduciosi

Se il ritiro di Mathias Haddad, vittima di un trauma cranico a Tolosa, non è stato ancora registrato con l’obiettivo di raggiungere la finale della Top 14 nonostante fosse fortemente atteso, l’equipaggio di La Rochelle conserva anche la speranza di ritrovare Pierre Bourguerite, il cui ritorno è stato costantemente rinviato dall’inizio di maggio. “Pierre avverte ancora un certo disagio, soprattutto quando lancia (In contatto, ndr), Tra i tallonatori si infila il tecnico che non lascia dubbi sulla sua assenza a Mayol, infortunio escluso.

READ  Portogallo, Brasile e Belgio... questi paesi cercano un allenatore

Non è al 100%. In questo momento della stagione abbiamo bisogno di giocatori al 100%. Continua ad allenarsi e stiamo cercando di vedere se può candidarsi perché conosciamo l’importanza di Pierre all’interno del gruppo e la sua leadership. Ma non sarà questo fine settimana. Forse il prossimo fine settimana (in semifinale contro il Tolosa), Forse no. Ma è lì per ogni evenienza perché gli infortuni si verificano ogni fine settimana. Quindi è positivo che sia ancora qui e possa giocare nelle prossime partite”.