Dicembre 3, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Tea dance, cozze e patatine nelle serate dietro la ripresa del Covid-19 in Creuse

L’incidenza della Creuse continua ad aumentare. Questo mercoledì, 3 novembre, si trova a 100 casi ogni 100.000 residenti. Riguarda Peggior numero in Nouvelle Aquitaine. Il tasso di contagio sale addirittura a 200 per gli over 65. Secondo l’Agenzia Regionale di Sanità (ARS), la situazione è particolarmente rilevante Diversi gruppi che si è evoluto durante Tea dance, gare di bocce o anche cozze e patatine fritte la sera.

Per visualizzare questo contenuto di Twitter, devi accettare i cookie social networks.

Questi cookie ti consentono di condividere o interagire direttamente sui social network a cui ti colleghi o di integrare contenuti inizialmente pubblicati su tali social network. Consente inoltre ai social network di utilizzare le tue visite ai nostri siti e app per personalizzare e indirizzare gli annunci.

Gestisci le mie scelte

I residenti di Creus si sentono molto a loro agio durante le riunioni festive

la settimana scorsa, 117 Kryusoa è risultato positivo al test per il COVID-19. Tra questi, hanno partecipato una cinquantina di persone (ovvero quasi la metà). Tea dance, gare di bocce, serate di cozze e patatine O i pasti di Natale al ristorante, e poi I gruppi si sono annunciati.

Due terzi dei contagiati la settimana scorsa Aveva più di 65 anni. Per l’agenzia sanitaria regionale, Kryuso è troppo lassista. L’ARS afferma che dobbiamo preservare i gesti di barriera, in particolare durante le riunioni al chiuso.

Una persona in terapia intensiva al Gerrit Hospital

Questa ripresa dell’epidemia ha una conseguenza: per la prima volta da mesi C’è una persona in terapia intensiva all’ospedale di Guéret. La sua salute non è allarmante. In aumento anche il numero dei pazienti ricoverati nel reparto.

READ  Cosa dicono i nuovi studi sulla sua efficacia?

Per visualizzare questo contenuto di Twitter, devi accettare i cookie social networks.

Questi cookie ti consentono di condividere o interagire direttamente sui social network a cui ti colleghi o di integrare contenuti inizialmente pubblicati su tali social network. Consente inoltre ai social network di utilizzare le tue visite ai nostri siti e app per personalizzare e indirizzare gli annunci.

Gestisci le mie scelte

Per fronteggiare il virus, le autorità sanitarie stanno continuando Promuovere un vaccino contro il Covid-19. L’ARS richiede tutte le persone di età superiore ai 65 anni Prendi la loro terza dose di vaccino.

La mascherina diventa di nuovo obbligatoria nelle scuole della Creuse

Allo stesso tempo, il Ministero della Pubblica Istruzione ha comunicato, questa sera, mercoledì, l’elenco dei 39 dipartimenti interessati Mascherina obbligatoria ritorno alla scuola primaria Dall’inizio dell’anno scolastico lunedì 8 novembre. La Creuse fa parte del menu.

Infatti, Tutte le sezioni urbane con incidenza superiore al 50 per 100.000 abitanti per più giorni.

Restituire la mascherina in strada?

Ospite della Francia Bleu Creuse giovedì 4 novembree Il governatore non esclude l’inasprimento delle misure sanitarie. “Posso rendere obbligatoria la mascherina nei luoghi che richiedono un permesso sanitario, vietare gli eventi festivi come in primavera, o anche ri-indossare la mascherina all’esterno”.Virginia Darvell, dettagli. Lunedì il governatore riunirà i funzionari eletti di Cruz, raccogliendo i loro suggerimenti e Prenderete decisioni in base all’evoluzione dei numeri dell’epidemia.

Il governatore insiste La vaccinazione e i gesti di barriera sono la nostra unica arma Per ridurre il virus corona. “Les rassemblements festifs ont abouti aux contaminazioni de personnes de plus de 65 ans. Le taux d’incidence a quadruplé pour ces personnes âgées en une semaine en Creuse. Chez eux, la protection vaccinale s’est amoindrie car ils ont de euèle” il ya six, huit ou neuf mois. Pour que la situazione s’améliore, il faut faire sa troisième dose, la dose de rappel pour les plus de 65 ans. Il ne faut pas s’embrasser ni serrer la main et porter mask . “

READ  Quando il sole permette ai vichinghi di uscire insieme