Luglio 24, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Shannon Lee risponde a Tarantino: “Smettila di commentare” su Bruce

La figlia di Bruce Lee, Quentin Tarantino, ha detto di aver visto suo padre stancarsi.

Shannon Lee ha scritto: “Sono davvero F – King Bruce Lee è stanco degli uomini bianchi a Hollywood che cercano di dirmi chi è” Reporter di Hollywood Risposta della colonna degli ospiti ai commenti del regista su suo padre sul podcast Spotify di Joe Rogan.

“Ecco da dove vengo. Posso capire che sua figlia ha un problema con questo, è lei.”
f – – Re padre! Ho capito. Ma qualcun altro? Vai a Pubblicità – – Q, ”Attur, 58 anni Detto Rogan Ha risposto diversi mesi dopo alla controversa interpretazione del defunto attore nel film “C’era una volta … a Hollywood”.

Shannon Lee risponde ai commenti di Quentin Tarantino su suo padre, Bruce Lee.
Getty Images

“[While] Sig. Sono grato a Tarantino per aver riconosciuto Joe Rogan così generosamente, sono in grado di esprimere i miei sentimenti riguardo al ritratto di mio padre, e sono anche grato per l’opportunità di esprimerlo “, ha risposto Lee venerdì.

Ha fatto questi commenti a Joe Rogan in risposta a diversi mesi di battute d’arresto sulla controversa interpretazione del defunto attore nel film “C’era una volta … a Hollywood”.
Getty Images

“Sono stanco di sentire che è arrogante e un buco dagli uomini bianchi di Hollywood, non sanno nulla, non riescono a capire cosa avrebbe potuto prendere Hollywood per ottenere un lavoro come uomo cinese negli anni ’60 e ’70. Cercando di esprimermi come persona di colore sono stanco degli uomini bianchi a Hollywood, fraintendo le sue convinzioni, interessi e talenti, quindi è necessario mettere da parte lui e i suoi contributi Sono stanco degli uomini bianchi a Hollywood, Bruce Lee avrebbe potuto essere davvero migliore a quello che ha fatto, meglio di loro È molto difficile credere che lo sappiano anche solo come farlo. ”

Nel caso di Tarantino, ha scritto, non aveva mai nemmeno incontrato suo padre. Tuttavia, il regista ha detto: “La sposa ha indossato felicemente la tuta gialla di mio padre e le pazze maschere in stile 88’s e gli abiti da ‘Kill Bill’, che molti hanno visto come una lettera d’amore a Bruce Lee. Ma le lettere d’amore di solito si rivolgono al destinatario per nome, che all’epoca ho potuto notare, Mr. È interessante notare che Tarantino ha cercato di evitare di pronunciare il nome Bruce Lee il più possibile. “

READ  La vittima del crollo dell'edificio di Surface si scaglia contro Desantis che "non ha fatto abbastanza"

In conclusione, dice a Tarantino: “Non mi importa se ti piace o no… Nell’interesse del rispetto di altre culture ed esperienze che non capisci, ti incoraggio a prendere il lasciapassare per commentare ulteriormente Bruce Lee. Ripensa all’impatto delle tue parole in un mondo in cui sono necessari più conflitti e meno eroi culturali. “

Shannon Lee Tarantino
In “Kill Bill” Shannon Lee ha chiamato Tarantino “per aver allegramente decorato la sposa con la tuta gialla di mio padre”.
Alami foto d’archivioami