Luglio 24, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Sei berline elettriche fallirono: e i risultati furono sorprendenti

Sei berline elettriche fallirono: e i risultati furono sorprendenti

Novità sull’auto elettrica

Fermarsi sul ciglio della strada è una delle maggiori preoccupazioni per tutti Conducente di auto elettriche. Tuttavia, alcune persone intrepide hanno deliberatamente testato la loro auto con l’obiettivo di spingerne le capacità al limite. Questa ricerca di comprensione ci viene rivelata attraversoSquadra CarWowche ha testato Sei berline elettriche fino all’esaurimento completo delle batterie Misurare la propria autonomia in condizioni reali e osservare cosa succede quando il contatore arriva a zero.

Campioni alla prova

Veicoli testati inclusi Monomotore Polestar 2 a lungo raggioIL BMW i5 MSportIL Batteria Porsche Taycan Performance PlusIL Design del timbro BYDIL Mercedes-Benz EQ E300 E il Tesla Modello 3 a lungo raggio.

Ogni modello è stato scelto per la sua posizione di presunto leader in termini di efficienza e tecnologia avanzata nel segmento delle berline elettriche di lusso.

Una metodologia fondata sulla realtà

I test CarWow, effettuati nel Regno Unito, si sono liberati dai consueti protocolli di test, come quelli dei test EPA o WLTP, per adattarsi specificatamente alle Condizioni di guida quotidiane tipiche per un utente europeo. Le auto sono configurate in Modalità di guida standardutilizzando Riscaldamento confortevole E rispetta i limiti di velocità locali.

Quando sono emersi avvertimenti sullo stato della batteria, i piloti sono passati alla modalità di risparmio energetico, cercando di massimizzare la portata. elemento aggiuntivo, pioggia altaHa aggiunto un aspetto inaspettato e realistico al processo di test.

Feedback e prestazioni

Al termine dell’esperimento, i risultati hanno mostrato vari livelli di autonomia, supportati dalle distinte capacità tecniche e dai modelli di consumo energetico di ciascun modello:

  • Porsche Taycan : 592 chilometri con batteria da 97 kWh, ovvero l’88% dell’autonomia dichiarata.
  • Mercedes EQ E : 575 chilometri con una batteria da 89 kWh raggiungendo il 94% dell’autonomia promessa.
  • Tesla modello 3 : 566 chilometri con una batteria da 75 kWh, che è la migliore efficienza osservata durante questo test.
  • Polestar 2 : 534 chilometri, con una capacità di 79 kilowattora.
  • Mondo delle foche : 499 chilometri con batteria da 82,5 kWh.
  • BMW i5 : 476 chilometri con batteria da 81 kWh.
READ  Teenage Mutant Ninja Turtles: Shredder's Revenge presente nelle edizioni fisiche - Attu

Questi numeri lo dimostrano Una maggiore capacità della batteria non si traduce necessariamente in una migliore durata della batteriacome dimostra il caso della Tesla Model 3, che surclassa i modelli dotati di batterie più grandi in termini di efficienza energetica.

Cosa succede quando la batteria si scarica completamente?

L’ultima esperienza da vedereL’autonomia offerta a zero rivela spesso qualche chilometro “nascosto” in più.Permettendoti di raggiungere il punto di ricarica. I veicoli visualizzano avvisi sempre più urgenti, riducendo gradualmente la potenza prima di fermarsi completamente. Una scoperta interessante è stata quella dell’autista del BYD Seal, il quale, dopo una sosta completa, ha potuto riavviare l’auto per guadagnare qualche chilometro in più e raggiungere una stazione di ricarica veloce.

Questa audace iniziativa di CarWow non si limita a dimostrarlo I veri conducenti della gamma possono aspettarsi in condizioni normalima sottolinea anche l’importanza di migliorare continuamente le tecnologie delle batterie e dell’efficienza energetica nei veicoli elettrici per soddisfare le esigenze quotidiane degli utenti.

Con questi dati diventa chiaro come acquistare un Macchina elettrica Non si tratta solo di scegliere la batteria con la batteria più grande o con la durata della batteria più lunga sulla carta. Efficienza, gestione dell’energia e stile di guida sono fondamentali per migliorare la tua esperienza su strada.

Rispondi all’articolo