Settembre 27, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Secondo la scienza, ecco il modo più rapido per lenire un bambino che piange

– Mezzo punto / Shutterstock.com

Cercare di far calmare e dormire un bambino che piange può essere stressante ed estenuante. Una nuova ricerca suggerisce che per avere le migliori possibilità di farlo, i genitori dovrebbero prenderlo in braccio e accompagnarlo per cinque minuti.

Esperienza rivelata

Per questo studio pubblicato sulla rivista biologia attualegli scienziati del RIKEN Center for Brain Science in Giappone hanno utilizzato una macchina per elettrocardiogramma (ECG) adatta per Figli e videocamere per monitorare la frequenza cardiaca e i cambiamenti comportamentali in 21 bambini.

Queste osservazioni sono state fatte mentre le madri di questi bambini eseguivano attività comunemente usate per calmare i bambini che piangono: tenere il bambino mentre camminava, tenere il bambino in posizione seduta o mettere il bambino su un letto solido, un letto a dondolo o una lettiera. carrello. In entrambi i casi, per ogni battito cardiaco, il team ha notato se il bambino piangeva, era sveglio o dormiva.

Ha scoperto che quando i bambini venivano trasportati o posti su un letto a dondolo, la loro frequenza cardiaca rallentava entro 30 secondi, cosa che non accadeva quando venivano trasportati o posti su un letto rigido.

Bambino
—Olesia Bilkei/Shutterstock.com

Indossarli mentre si cammina si è rivelato particolarmente efficace: tutti i bambini hanno smesso di piangere e la metà di loro si è addormentata dopo cinque minuti. Tuttavia, se i bambini venivano rimessi a letto subito dopo questo periodo, più di un terzo di loro si svegliava in meno di 20 secondi. Ecco perché gli autori dello studio suggeriscono prima di tenere il bambino per cinque minuti mentre cammina, quindi sedersi e tenerlo per altri cinque-otto minuti prima di rimetterlo a letto.

READ  Nyxoah fera une presentation à la BTIG MedTech, Digital Health, Life Science & Diagnostic Tools Conference - 04/02/2022 à 22:30

Risposta specifica osservata in diversi mammiferi

Sebbene l’esatto meccanismo coinvolto non sia completamente compreso, si ritiene che portare i bambini attivi una risposta specifica. Precedentemente osservato in vari mammiferi (scimmie, cani e topi), questo indurrà il sistema vagale e promuoverà il calmante comportamentale.

« Molti di noi praticano la genitorialità in modo intuitivo e ascoltano i consigli di altri genitori, ma per quanto efficaci siano questi metodi, generalmente non sono stati soggetti a un rigoroso controllo scientifico. Kumi Kuroda, autore principale dello studio, spiega. ” Abbiamo bisogno della scienza per capire il comportamento di un bambino perché risulta essere più complesso e diversificato di quanto pensassimo.. »