Agosto 10, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Scopri: il ricordo dei calamari non declina con l’età!

Questo è ciò che i ricercatori britannici notano in base al loro comportamento alimentare.

Hanno servito gamberi cefalopodi insipidi con i loro preferiti, allo stesso tempo e in due luoghi diversi. Poi i simpatici gamberi dopo un’ora, e il mio preferito dopo 3 ore, negli stessi posti. Un mese dopo, i calamari hanno dovuto fare una scelta: se mangiavano dei bei gamberi, allora il buono non sarebbe stato portato da loro. Risultato: aspettate tutti! Formavano un complesso ricordo del pasto più gustoso, del suo tempo e luogo. Sorprendentemente, il vecchio calamaro lo ricorda più velocemente dei giovani. “La loro anatomia potrebbe spiegare questo: i loro focolai di memoria sono altamente resistenti alla degenerazione legata all’età, Spiega Alexandra Schnell, ecologista dell’Università di Cambridge e autrice dello studio. Ma potrebbe anche essere dovuto agli stress di accoppiamento dei calamari, che non si ripresentano fino alla fine della loro vita”. Dovrebbero effettivamente accoppiarsi con il maggior numero possibile di partner, tenendoli in memoria per diffondere il più possibile i loro geni.

>> Da leggere anche: Il polpo è un genio con i suoi nove cervelli?

READ  Covid-19: in Antartide, la base belga isolata non è immune da un'esplosione di casi