Dicembre 3, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Science Day: rendere la ricerca e l’innovazione una priorità nazionale

Quest’anno, la comunità scientifica celebra la Giornata della Scienza per la Pace su questo argomento “Costruire società pronte ai cambiamenti climatici”. « L ‘L’obiettivo è Avvicinare la scienza alla società evidenziando le potenziali soluzioni che la scienza, la tecnologia e l’innovazione forniscono ad alcune delle principali sfide che la nostra società deve affrontare». Lo ha detto il ministro Edith Delphine Emmanuel nella sua dichiarazione. Si tratta anche di un rinnovato impegno nazionale a favore dell’uso responsabile delle conoscenze scientifiche, ha aggiunto.

Secondo lei, continua il processo strutturale di creazione di un’interazione costruttiva e reciproca tra scienza e società. Ciò può essere visto in particolare attraverso lo sviluppo in corso della Strategia di settore e delle politiche sulla governance della scienza, della tecnologia e dell’innovazione 2021-2025, con l’obiettivo di rendere i settori della ricerca, della ricerca e dell’innovazione una priorità nazionale.

C’è anche l’istituzione di nove istituti e/o agenzie di ricerca e cinque piattaforme o comitati scientifici su: IHP, Man and the Biosphere, Renewable Energies e Nanosciences and Nanotechnologies. Il più recente è l’Open Science Committee. In prospettiva, la prima edizione scientifica e tecnologica, organizzata congiuntamente con la Repubblica Democratica del Congo, è prevista per aprile 2022. Altri paesi della sub-regione non hanno mancato di mostrare il loro interesse per questo evento.

Nell’ambito della celebrazione del Flag Day for Peace and Development il 10 novembre, è stata pianificata una tavola rotonda con vari attori ed esperti. Le discussioni si concentreranno sulle soluzioni per costruire società pronte per il clima. “I giovani congolesi saranno invitati a questa tavola rotonda rafforzare le competenze dei giovani; La loro esperienza e conoscenza come contributori alla ricerca di soluzioni ai pressanti problemi climatici, promuovendo nel contempo una cultura di pace a livello locale”, Lo ha detto il ministro Edith Delphine Emmanuel.

READ  Più contagiosa, più resistente: dobbiamo preoccuparci ogni volta che si scopre una nuova variante?