Ottobre 6, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Ritorno riuscito di Steve Mandanda

Quali sono le prospettive per questo annuncio?

In quest’ultimo giorno prima dell’ultima festa internazionale di quest’anno 2022, l’Olympique de Marseille, co-capitano della Ligue 1, ha ospitato lo Stade Rennes. Ma la partita è stata particolarmente speciale per un uomo: Steve Mandanda. Dopo una stagione complicata a Marsiglia, il portiere della nazionale francese ha deciso di fare le valigie dopo 613 partite con i colori del Marsiglia. La direzione della Bretagna è quindi Rennes.

Pertanto, la sua accoglienza da parte del pubblico, dal suo ex pubblico, sarebbe stata esaminata più da vicino. Ma il Vélodrome è un posto per intenditori e soprattutto per chi ha bei ricordi. Una volta in campo per il riscaldamento, il portiere bretone è stato accolto dai suoi ex tifosi. Era così commosso, che riuscì persino a sentire la sua famosa canzone” fenomeno Sempre prima del calcio d’inizio.

A Geneseo piace

Una volta che quella persona aveva fischiato, non si portavano più amicizie o leggende anche se se l’era cavata con i soliti insulti rivolti alle guardie quando avevano sgomberato il campo. Per quanto riguarda l’incontro, entrambe le squadre sono uscite con un punteggio logico (1-1) e non c’era molto da mostrare. Per quanto riguarda il gol non può fare nulla e invece i difensori di queste difese molto sciolte sono colpa, su calcio d’angolo, di Matteo Guendouzi.

Bruno Genesio, il suo allenatore, è rimasto colpito: “ Era così bravo, così calmo, era difficile per lui. Emotivamente sono successe molte cose durante il giorno. Essere a Marsiglia, in albergo, le persone che l’hanno chiesto all’aeroporto. C’erano dei gesti insoliti, e fu accolto calorosamente, e non avevo dubbi al riguardo. È dura, anche se hai esperienza. L’ha gestito bene sui voli e alcune fermate. Siamo contenti che sia per questo che l’abbiamo reclutato Doppia dose d’amore dalla fine della partita, i suoi fan lo salutavano sempre di nuovo, ringraziandolo per i ruoli, le storie d’amore possono finire bene, alla fine.

READ  I funerali di Bernard Tapie: un simbolico addio alla figlia Sophie per aprire la cerimonia