Dicembre 3, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Recensione Xiaomi Mi Wireless Outdoor Security Camera 1080p: una prima edizione altamente avanzata

Mentre le ultime telecamere per interni di Xiaomi riprendono in 2K, la Mi Wireless Outdoor Security Camera no. Il sensore da 2 megapixel limita al massimo la definizione delle registrazioni a 1920 x 1080 pixel, ed è possibile passare a 720p per ridurne il peso; Un’opzione particolarmente utile nell’archiviazione locale. L’ottica da parte sua offre una visione a 130 gradi e Xiaomi aggiunge ovviamente a questa visione a infrarossi per la notte, ma anche l’opzione WDR che permette di vedere un po’ meglio i volti, soprattutto in controluce.

con WDR
Senza WDR

Al giorno

rispetto alla fotocamera con batteria più votata che abbiamo testato finora, il che è Nest Cam (batteria) Da Google, la Mi Wireless Outdoor Security Camera 1080p fa fatica a competere. La nostra scena di prova è con quest’ultimo catturato con una qualità molto inferiore nonostante la definizione identica, e la fotocamera Xiaomi non gestisce molto bene l’abbondanza di luce. Tuttavia, l’immagine è praticamente utilizzabile e non dovremmo avere molti problemi a riconoscere i volti.

Google Nest Cam (batteria)
Telecamera di sicurezza esterna wireless Xiaomi Mi 1080p

notte

La visione notturna di Mi Wireless Outdoor 1080p è molto soddisfacente. Nonostante la leggera sovraesposizione del centro della nostra scena di prova, l’immagine permette di distinguere la maggior parte dei suoi elementi componenti, siano essi su uno sfondo chiaro o scuro. Il livello di dettaglio è ancora inferiore a quello della Google Camera, ma evidenziare caratteristiche e contrasto consente a Xiaomi di evidenziare meglio alcuni elementi, come la pelliccia felpata e in generale i capelli. Oggetti spesso distinti.

Google Nest Cam (batteria)
Telecamera di sicurezza esterna wireless Xiaomi Mi 1080p

Nel nostro test ID, il Mi Wireless Outdoor 1080p ha ottenuto prestazioni leggermente inferiori rispetto al suo concorrente con marchio Google. Ci ha permesso di riconoscere un volto a circa 3,50 m di distanza, rispetto ai 4 m del modello Google. Quest’ultimo, invece, è più efficace nel rilevare i movimenti, in quanto abbiamo valutato la portata del sistema a 9 m. Per attivare la fotocamera Xiaomi, i movimenti dovrebbero essere effettuati a una distanza di 5,50 metri il più lontano possibile. Va anche notato che poi fa fatica a differenziare tra le persone e quindi rischia di non inviare una notifica se viene attivato il filtro corrispondente. È probabile che ci sia un problema con l’uso del sensore PIR.

Questo attiva la telecamera, che dovrebbe quindi attivare la visione notturna. Quindi la fotocamera rileva prima un cambiamento di luce e sembra solo ricordarlo. Tuttavia, non è conveniente utilizzare le immagini. Se il primo è troppo scuro, la visione notturna si attiva quasi istantaneamente e ti perderai solo un minuscolo secondo dell’azione che ha attivato il grilletto. È meglio attivare le notifiche per tutti i movimenti dopo il tramonto in modo da non perdere nulla. Se la telecamera registra tutti i movimenti, indipendentemente dalle impostazioni di notifica selezionate, è comunque necessario sapere che le immagini sono disponibili per la ricerca e la visualizzazione.

READ  Gli scienziati sono affascinati dal cammino dei tardigradi