Novembre 29, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Rally Despany – 4°, Sebastien Ogier (Toyota) non ancora campione del mondo, vince Thierry Neuville

Sebastien Ogier (Toyota) dovrà aspettare. Alla ricerca dell’ottavo titolo mondiale, che aveva buone possibilità di vincere domenica, il francese ha finalmente completato il Rally Despaany al quarto posto. Il secondo posto per il compagno di squadra e unico contendente alla corona Elvin Evans e il secondo classificato Thierry Neuville (Hyundai) hanno tenuto l’azione fino all’ultimo round della stagione a Monza. I francesi restano in testa ai mondiali.

Ogier, già sette volte campione del mondo, ha visto il suo vantaggio ridursi di sette punti questo fine settimana, ma ha ancora 17 unità di margine su Evans in vista del 12° e ultimo round (19-21 novembre). Neuville ha cementato il suo terzo posto in campionato ma non ha avuto un’altra possibilità per un titolo. Cinque volte vicecampione del mondo ma mai incoronato, Neuville ha vinto il suo quindicesimo rally nel Campionato del Mondo Rally su asfalto catalano. Intoccabile il venerdì e il sabato pomeriggio, è riuscito poi ad andare avanti domenica mattina, anche se è stato spaventato da un problema meccanico prima dell’ultima speciale.

Rally di Spagna

Ogier ai piedi del podio prima delle ultime due speciali

7 ore fa

Ogier è ancora il grande favorito

Questa terza giornata è stata dominata da Danny Sordo, il miglior tempo tra le quattro speciali dello show domenicale. Di conseguenza, lo spagnolo ha superato Ogier nella classifica rally per conquistare il 50° posto nel 176° Campionato del Mondo Rally dal suo debutto, qui in Catalogna, nel 2003. Arrivato venerdì con 24 punti di vantaggio sul campionato, Ogier (204 punti) è appena 17° su Evans (187). Ma i francesi sono ancora i primi candidati all’incoronazione dell’8 novembre in Italia.

“Ciò che Loeb ha portato alla marcia, ha continuato Ogier”

Questa stagione è l’ultima stagione completa disputata da Ogier. Il prossimo anno, il 37enne andrà ad altre vette, senza dubbio con la resistenza e la 24 Ore di Le Mans. Farà qualche raduno come scrittore freelance di lusso per la Toyota, ma senza il suo storico assistente Julian Ingracia, che ha deciso di fermarsi a fine stagione e sarà sostituito da Benjamin Villas. Se il suo titolo fosse in Italia, Ogier starebbe un passo più vicino al record assoluto di nove titoli stabilito da Sebastien Loeb.

Rally di Spagna

Neuville allarga le distanze su Evans, Ogier minacciato da Sordo

21 ore fa

Rally di Spagna

Neuville ed Evans in un fazzoletto, Ogier 3°

Ieri alle 16:56

READ  Mercato | Mercato - Paris Saint-Germain: Mbappé, Halland... guerra dichiarata tra Leonardo e Real Madrid!