Ottobre 6, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Questi paesi europei stanno affrontando un aumento dei prezzi dell’elettricità e del gas

Inserito martedì 30 agosto 2022 – 14:05

L’inflazione e la crisi energetica colpiscono molti paesi europei. In Belgio, Germania, Regno Unito e Austria la bolletta di luce e gas sta esplodendo, riferiscono TF1 Info e BFMTV, lunedì 29 agosto.

A differenza della Francia, il Belgio non beneficia di uno scudo sui prezzi per frenare l’aumento dei prezzi dell’elettricità.

Con l’inflazione e la crisi energetica, le bollette delle famiglie belghe potrebbero superare la barriera dei 10.000 euro all’anno nel 2023, riporta TF1 Info, lunedì 29 agosto. Il prezzo del gas è raddoppiato di quindici e il prezzo dell’elettricità è raddoppiato di dieci dal 2020 in Belgio definisce la serie. I prezzi del gas naturale sono di € 295 per megawattora (MWh) e € 562 per megawattora di elettricità, secondo RTBF.

Anche la Germania non è immune da difficoltà di approvvigionamento, che possono essere spiegate dalla guerra in Ucraina ma anche dal cambiamento climatico. Secondo BFMTV, il prezzo dell’elettricità nel mercato all’ingrosso era di 850 euro per megawattora per un contratto di un anno, con un aumento settimanale del 40%. Mercoledì 24 agosto il governo tedesco ha approvato un piano di risparmio energetico per ridurre al 2% il consumo nazionale di elettricità e gas.

L’Austria sta adottando misure eccezionali

Nel Regno Unito, le bollette elettriche non pagate ammontano a 1,3 miliardi di sterline, tre volte di più rispetto allo scorso anno, secondo un rapporto Uswitch pubblicato ad agosto. I prezzi dell’elettricità potrebbero aumentare fino all’80% nei prossimi mesi per le famiglie britanniche.

Diversi paesi chiedono uno scudo tariffario europeo. È il caso dell’Austria, che ha adottato misure eccezionali volte a ridurre i propri consumi energetici. Vienna è costretta ad abbandonare le luminarie sulla sua arteria principale durante le festività di fine anno. Da parte sua, il mercatino di Natale nella capitale austriaca si accenderà un’ora più tardi del solito.

READ  Di fronte alla carenza di litio segnalata, le batterie al sodio potrebbero essere essenziali per i veicoli elettrici