Luglio 21, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Quasi un test su tre ora è positivo, il migliore in terapia intensiva

Quasi un test su tre ora è positivo, il migliore in terapia intensiva

Nonostante la noia pubblica, il picco dell’inquinamento Omicron misterioso Non ancora in zona
Baia della Loira. Il tasso di infezione regionale continua ad aumentare ed è ora a 3.050 casi ogni 100.000 abitanti (fino a 3.200 nella Loira atlantica), secondo il
Gli ultimi dati dell’Azienda sanitaria regionale (ARS). Lo stesso vale per il tasso di positività delle persone che effettuano un test: una su tre ora risulta positiva al Covid-19 (30,4%). Il tasso di riproduzione del coronavirus è di 1,39, superiore alla media nazionale.

L’onda c’è e continua a salire. La situazione è allarmante”, ritiene l’ARS. La dimensione del blocco ha raggiunto “livelli record” questa settimana. “Ce ne sono almeno 320, di cui 160 nelle istituzioni sanitarie. Il doppio della settimana precedente. Tutti i reparti sono interessati”, l’autorità sanitaria aggiunge.

Nessuna pressione in terapia intensiva

A seguito dell’aumento del numero di casi, anche il numero dei ricoveri è aumentato del 30% in una settimana: 863 pazienti Covid sono ora ricoverati in Pays-de-la-Loire. Al contrario, la pressione nel reparto di terapia intensiva è in diminuzione (105 persone sono attualmente rianimate) e si mantiene su un livello inferiore rispetto alle precedenti ondate epidemiche. “Possiamo confermare oggi che la virulenza della variante Omicron è fortunatamente molto inferiore alla variante delta”, osserva ARS.

Per quanto riguarda la campagna di vaccinazione, essa ha cominciato a raggiungere un numero sempre minore di popolazione. Va detto che poco più del 68% dei soggetti eleggibili (+18 anni) ha ricevuto la terza dose di richiamo. Dell’intera popolazione (tutte le età messe insieme), all’81% dei residenti della Loira è stata somministrata almeno una dose del vaccino Covid-19. Questo è leggermente al di sopra della media nazionale (79%).

READ  Peptidi chiave per l'origine della vita?