Novembre 27, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Potere d’acquisto a metà, prezzi dell’energia in aumento, difficoltà di risparmio… 5 consigli degli esperti su come cavarsela

Quasi tre francesi su quattro hanno l’impressione che il loro potere d’acquisto sia diminuito nell’ultimo anno. Questo è secondo il sondaggio Elabe di BFMTV, pubblicato la scorsa settimana. Dati i recenti aumenti del costo della vita – gas, carburante, elettricità e persino tasse – non sembra che la situazione migliorerà presto.

Allo stesso tempo, il sondaggio ha confermato che otto francesi su dieci non si fidano del governo per correggere la situazione.

Al di là di dispositivi come controllo del carburante Come annunciato dal Primo Ministro Jan Casteks, ogni consumatore può quindi provare a implementare le proprie soluzioni.

Pertanto, due specialisti presentano un piccolo numero di potenziali clienti.

Lawrence Pavey, consigliere di economia sociale e familiare, laureato di stato, consiglio della contea di Farr. All’interno del dipartimento del lavoro sociale locale, la sua unità sociale regionale in Val Gabo – Golden Isles lavora con persone ad alto rischio. Il consulente analizza la loro situazione e li guida nel consolidamento delle loro finanze, in particolare attraverso il sostegno finanziario all’istruzione.

Se il target di riferimento con le sue competenze è particolarmente vulnerabile, allora i consigli e le buone pratiche che Laurence Pavi gli ha dato possono applicarsi perfettamente a ciascuno di noi.

Come il consiglio dato da Catherine Seys. L’Associazione Creso Var, di cui è a capo, si batte contro l’esclusione, in particolare l’esclusione finanziaria. Si chiama “punto di consulenza di bilancio”. E se la maggior parte delle persone che beneficiano del sostegno di Creso,Spesso arriva troppo tardi“Lo scopo dell’associazione è soprattutto fare prevenzione.

#1 che èbudgeting

Ha senso, ma in realtà non è semplice e molti francesi non sono particolarmente severi quando si tratta di gestire il proprio budget. Così, secondo uno studio condotto dalla Banca di Francia nel 2019, il 29% dei nostri cittadini tende a vivere giorno per giorno senza pensare al prossimo, mentre solo il 41% di loro fissa obiettivi finanziari.

Tuttavia, la definizione del budget, secondo Lawrence Pavey, è il punto centrale della gestione delle finanze.

Primo, lei spiegò, Dovresti fare un inventario accurato della tua situazione finanziaria.“In altre parole, conoscere le tue risorse esatte e le spese fisse. Per farlo,”Ci basiamo sugli ultimi tre estratti conto. “

Catherine Sias specifica che in ogni caso, se hai un permesso di scoperto, non dovrebbe essere incluso nel tuo budget. Tuttavia, dice, è una cattiva abitudine di molti consumatori.

Dato che hanno una licenza di scoperto, pensano che sia un diritto, possono tenerne conto nel loro budget…” Catherine Seys, Presidente dell’Associazione Crêque Var.

Il secondo passo del budget, riprende Laurence Pavi, è organizzarlo. Il suggerimento del consulente di economia sociale e familiare è di pagare la maggior parte delle spese mensili possibili.

Su deduit les charge incompressibles – le loyalty o les traites du crédit immobilier, le chauffage, l’eau, les assurances et la cantine des enfants étant prioritaires – et on dégage un reste à vivre qui sera utilisé pour l’aliment, fuel.. .”La cosa migliore è dividere questo riposo per vivere nella settimana‘, assicuro Lawrence Pavey.

Per tenere traccia del tuo budget su base giornaliera, puoi ovviamente fare riferimento al tuo account online, ma ci sono anche app per gestire i tuoi soldi. Il sito web dell’Associazione Crêque offre anche un file calcolatore del budget.

Secondo i nostri specialisti, dare la priorità al denaro consente di contenere meglio le spese. foto di documenti. Dottorato A..

#2 Decidi quali spese possiamo guadagnare

Ci sono spese che non possono essere ignorate. Altri, puoi guadagnare qualche euro da loro.

Lì, i due specialisti citano prima le spese: l’assicurazione. L’auto è obbligatoria, anche l’abitazione se si affitta – e vivamente consigliata se si tratta di un locatore – così come la responsabilità civile e la tutela legale possono essere particolarmente utili. Ma, spiega Lawrence Pavey, “Quando valuti il ​​tuo budget, ti rendi conto che le banche mettono un sacco di assicurazioni inutili“.”alcuni sono duplicati, Catherine Seys conferma. Alcuni forniscono anche paragrafi che spesso li rendono inutilizzabili.Il capo di Creso Var cita, ad esempio, l'”incidente di vita” o l’assicurazione del telefono cellulare.

Non esitare a rescindere l’assicurazione alla scadenza o a rinegoziarla in caso di assicurazione obbligatoria”. Catherine Seys.

Lo stesso vale per gli abbonamenti telefonici e Internet. “Questo è un punto sul quale spesso esitiamo a fare i passi necessari perché temiamo disordini“, ammette Catherine Seyes. Tuttavia, possiamo guadagnare facilmente qualche euro partecipando al concorso, confrontando diverse offerte. In quest’area, possiamo anche valutare i suoi abbonamenti alle piattaforme di trasmissione: abbiamo davvero bisogno di accedere a quattro audio piattaforme visive?

Un’altra componente di spesa che può essere un po’ ridotta attraverso la vigilanza è il cibo. Certo, guardiamo prima di tutto al prezzo del chilogrammo, ricorda Lawrence Pavey, mentre il presidente di Creso nota che “Le teste delle gondole sono spesso falsi amiciIn effetti, il tipo promozionale “due comprato il terzo gratis” incoraggia a consumare più del necessario, ma riconosciamo anche che nel reparto il prodotto è un’unità meno costosa in un altro consiglio di Catherine Sia: evitare di fare acquisti a stomaco vuoto e , se possibile, lascia i bambini a casa.

Grazie a questa vigilanza, possiamo sperare di ridurre le spese bancarie dovute alle commissioni di intervento. Ma possiamo anche provare a limitarlo avendo un conto cointestato, per una coppia, piuttosto che due conti personali, almeno per le spese domestiche. In caso di grande difficoltà, puoi chiedere alla tua banca di registrarsi perVisualizza il “cliente fragile”. Ciò consente alla commissione bancaria di essere un massimo di € 3 al mese.

#3 Preferisci determinati mezzi di pagamento

D’altra parte, Catherine Seyas ritiene che dovremmo concentrarci sulle critiche: “I contanti rendono più facile capire le tue spese e non superare il tuo budget, soprattutto se è piccolo.

Lawrence Pavey, invece, vuole vietare gli assegni: “Un assegno può essere incassato fino a dodici mesi dopo la sua emissione.“In altre parole, tendiamo facilmente a dimenticare che non è stato ancora addebitato. Senza contare che se avessimo i soldi sul nostro conto quando l’abbiamo firmato, potremmo non averli più. Evitare gli assegni significa evitare le commissioni di rifiuto. “

E la carta di credito in tutto questo?

Se usi una carta bancaria, e a meno che tu non abbia una gestione molto rigorosa dei tuoi conti, è meglio addebitarli immediatamente”. Lawrence Pavey, consigliere di economia sociale e familiare presso il Farr County Council.

Catherine Sias offre anche l’utilizzo di questi conti che possono essere aperti con i commercianti di tabacco, tipo conto Nickel. “Lo consiglio soprattutto per comprare il cibo: ci metti dei soldi e non ne usi di più. Aiuta a sbilanciare il budget.

I conti senza banca, che apri con i venditori di tabacco, possono essere una soluzione per assicurarti di non superare il tuo budget. foto di documenti. VLP.

#4 Contenere i costi energetici

In un momento in cui i prezzi dell’energia sono alle stelle, possiamo mettere in atto alcuni consigli per cercare di ridurre il loro consumo e quindi il loro costo. Essenziale: preferiamo le ore non di punta se le abbiamo disponibili. Ma attenzione: la funzione di abbonamento non di punta può essere eliminata al relativo prezzo di abbonamento.

È necessario leggere attentamente le bollette, monitorare i consumi e l’importo del tuo abbonamento”. Lawrence Pavey.

Il consigliere di economia sociale e familiare cita anche l’importanza di limitare le temperature. Catherine Seys assume:Se hai il riscaldamento elettrico, fallo funzionare continuamente a 16 o 17 gradi e aumentalo a circa 20 gradi quando arrivi a casa, prima di abbassarlo di notte.. “

Per quanto riguarda il consumo di elettricità, i due esperti fanno notare che dovresti evitare di lasciare i tuoi dispositivi in ​​standby. “Si stima che il costo dell’ammortamento di questi dispositivi in ​​modalità standby sia compreso tra 80 e 120 euro all’anno.”, identifica il responsabile di Creso Var.

Allo stesso modo, insisti sulle spese relative al congelatore ghiacciato:Stiamo parlando di un aumento fino al 30%!Pertanto, lo sbrinamento del congelatore può essere una fonte di risparmio energetico.

Anche il prezzo della benzina è aumentato notevolmente. Insomma, non ci si può fare molto. Catherine Seys suggerisce ancora di diminuire il suo ritmo. “Riducendo la velocità, consumi meno carburante‘, ti ricordi. Controllare il gonfiaggio degli pneumatici e assicurarsi che il veicolo funzioni senza intoppi, effettuandone la manutenzione, consente anche di risparmiare qualche litro di benzina.

Se andare alla pompa diventa un must, sentiti libero di cercare la stazione di servizio più economica. Visita il sito del governo www.prix-carburants.gouv.fr Ti permette di trovare le migliori tariffe vicino a casa tua.

Puoi anche fare riferimento a modalità di trasporto meno costose, come il trasporto pubblico, o un trasporto flessibile, come la bicicletta o lo scooter.

È difficile affrontare il prezzo della benzina quando non puoi fare a meno della tua auto. Tuttavia, puoi adattare il tuo comportamento. foto di documenti. DM.

#5 Risparmia denaro

La parsimonia consiste nel prendere colpi, sottolinea Lawrence Pavey. Tuttavia, non è sempre facile mettere da parte i soldi. Per raggiungere questo obiettivo, una soluzione, come sottolinea Catherine Seys, potrebbe essere quella di includerlo nel budget: stabiliamo all’inizio del mese l’importo, per quanto piccolo, che mettiamo da parte. “Quando hai un budget ben organizzato, Il consulente in economia sociale e familiare sottolinea, Possiamo provare a risparmiare mettendo i soldi nel libretto.

Tuttavia, la tentazione è grande, quando si hanno tre centesimi in anticipo, da spendere: chi non vorrebbe divertirsi? In questo caso, “Devi essere attento, Il capo Creso var insiste, Perché sappiamo benissimo che il nostro potere d’acquisto non aumenterà tanto presto…“.

READ  Vivendi annuncia un'offerta per acquisire Lagardère, attraverso l'acquisizione delle quote di Amber Capital nel gruppo