Dicembre 6, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Perché l’epidemia si sta diffondendo così fortemente nel Regno Unito?

Il Regno Unito sta attualmente affrontando un picco di casi di Covid-19. In questo contesto, la sottovariabile delta è particolarmente monitorata.

Nel suo bollettino settimanale, l’Agenzia per la sicurezza sanitaria del Regno Unito ha dichiarato che il suo nome “AY4.2” rappresentava il 6% dei casi totali nel Regno Unito la scorsa settimana, che ha classificato come “variabile sotto inchiesta”.

Quindi non è la prima priorità del governo in questo momento. Quest’ultimo sta soprattutto cercando di convincere gli over 50 a ricevere una terza dose, mentre la campagna di richiamo resta lenta, come accennavo prima BBC.

Uno dei principali fattori dell’attuale ondata nel Regno Unito è la contaminazione di questa popolazione, in particolare i pazienti che sono stati vaccinati precocemente e quelli con ridotta immunità.

Un altro motivo: la mancanza di restrizioni. Lo scorso luglio, il governo ha deciso di revocare la maggior parte delle misure preventive, in particolare l’uso di mascherine all’interno delle case. Per la British Medical Association, il governo sta mostrando “dolosa negligenza”. Ha descritto la situazione attuale come “insostenibile” e chiede un’azione immediata. Ma il primo ministro Boris Johnson ha detto che si atterrà al suo “piano”.

Una pausa durante le vacanze scolastiche?

Infine, le autorità sanitarie sottolineano la scarsa immunizzazione degli adolescenti. Secondo l’ultimo studio settimanale dell’Office for National Statistics, i tassi di infezione sono più alti tra i bambini in Inghilterra, dove quasi l’8% degli studenti delle scuole secondarie (di età compresa tra 11 e 16 anni) è stato infettato a metà ottobre e il 3,8% per 2 .-11 anni contro l’1,79% dell’intera popolazione. Questo fa sperare nella calma durante le vacanze scolastiche che iniziano questa settimana.

Dopo aver registrato più di 50.000 casi giovedì scorso per la prima volta in tre mesi, il Regno Unito ha registrato venerdì 49.298 casi e 180 decessi, portando il numero totale di vittime dell’epidemia a 139.326 decessi nel Paese.

READ  Ufficiali di polizia in uniforme nazista per onorare la Germania