Agosto 8, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Perché è difficile chiamare Robert Mallon “l’inventore dei vaccini RNA”

Robert Malone ha “creato” la tecnologia utilizzata in esso? vaccini a RNA messaggero ? Questo è quello che è
si afferma In un testo ampiamente diffuso sulla vaccinazione dei bambini contro
COVID-19. In questo documento, pubblicato l’11 dicembre, lo scienziato americano in particolare afferma che le proteine ​​spike sono “tossiche”,
affermazione contraddittoria Attraverso la ricerca scientifica.

Tuttavia, il testo è stato ampiamente condiviso sui social network, con Robert Mallon presentato come “l’inventore dell’RNA” o “l’inventore della tecnologia dell’mRNA”. Ecco un esempio di argomento di autorità.

da falso

Se Robert Mallon ha avuto un ruolo nella conoscenza dell’RNA messaggero, il suo lavoro fa parte di una dinastia scientifica, come descritto dal giornalista Fabrice Delay nel suo libro La rivoluzione dell’RNA messaggero, nuovi vaccini e cure *. In quanto tale, è difficile descriverlo come “l’inventore dei vaccini a RNA”.

Egli afferma che “dozzine e dozzine di ricercatori hanno contribuito” allo sviluppo di tecniche per l’utilizzo dell’RNA messaggero 20 minuti Giornalista scientifico. Prima di Robert Mallon e del suo lavoro alla fine degli anni ’80, gli scienziati avevano osservato questo messaggero di RNA per quasi tre decenni. Nel 1961, i ricercatori dell’Istituto Pasteur
emettere L’ipotesi dell’RNA messaggero, un anno dopo, è confermata da esperimenti. Se questa scoperta è significativa, è perché “allora trasportiamo la molecola che fa il collegamento tra il DNA e le proteine”, come osserva Fabrice Delay nel suo libro.

Porta l’RNA messaggero alle cellule

Quando Robert Malone iniziò il suo lavoro, i ricercatori dell’epoca stavano cercando di capire come ottenere l’RNA messaggero nelle cellule per produrre proteine. Qualche anno fa, nel 1978 in Gran Bretagna, era un ricercatore usi Liposomi, una vescicola con un lipide, per inserire l’RNA messaggero in queste cellule di topo.

READ  📰 Techno-Science.net vi augura un Felice Anno Nuovo 2022!

Lo farà per primo Robert Malone, un giovane ricercatore del Salk Institute in laboratorio. Ha scelto di prendere l’RNA messaggero sintetico, una tecnologia che consente di riprodurre più facilmente l’RNA messaggero, così come i lipidi carichi positivamente. La cellula in coltura produrrà quindi le proteine. Tra il 1987 e il 1990, Robert Mallon è stato coinvolto nella ricerca e ha persino iniziato un po’ sulla trasfezione, spiega Fabrice Delay. La trasfezione è la tecnologia che consente di sintetizzare l’RNA che codifica per una proteina specifica. “

Pubblicazioni su riviste rinomate

questo progresso descritto in un articolo Pubblicato nel 1989 in Reference Review centesimo Mi sono iscritto ad altri ricercatori. Nello stesso anno, Robert Malone ha ripetuto l’esperimento questa volta con embrioni di rana. Condurrà poi l’esperimento con i muscoli dei topi, che sarà il soggetto
dal post A reddito prestigioso temperamento natura.

Questo passaggio riuscito di esperienza in laboratorio, da una cellula di fattoria, a un esperimento in vivo, in Living, “è un contributo” di Robert Malone allo sviluppo di future tecnologie che utilizzano l’mRNA, ha sviluppato Fabrice Delay con 20 minuti.

Usare l’RNA messaggero come trattamento?

Poi Robert Malone si rese conto che l’mRNA poteva essere usato come “cura”, ricordaretemperamento natura In un articolo pubblicato nel settembre 2021. Visione offuscata in quel momento, quando la ricerca è più focalizzata sul DNA e dove gli investitori considerano l’RNA messaggero troppo “instabile”. Inoltre, la sintesi su larga scala dell’mRNA, essenziale per la terapia, rimane scarsamente controllata.

Infine, Robert Mallon avrebbe lasciato il Salk Institute alla fine degli anni ’80 per motivi di brevetto. Poi continua la ricerca, come testimonia la sua pagina Il mondo di Google, ma si rivolge al DNA e ad altri ambiti di ricerca.

READ  à quoi pensent les singes quand ils ne font rien ?

Sono trascorsi più di trent’anni tra la pubblicazione del lavoro di Robert Mallon e l’approvazione dei vaccini Messenger RNA Moderna e Pfizer/BioNTech per combattere il Covid-19. Contratti durante i quali la ricerca è più avanzata. Se il lavoro di Robert Malone apre le porte, sono i test sviluppati da “dozzine di ricercatori” che hanno portato alla tecnologia attualmente utilizzata nell’inoculazione.

*Pubblicato il 29 settembre da Odile Jacob Edizioni.