Gennaio 27, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Partnership tra una grande distribuzione e SNCF per l’acquisto dei biglietti nei supermercati

Inserito il 25 dicembre 2021 alle 10:11

BFMTV e Ouest France hanno riferito che SNCF e Super U hanno stretto una partnership per vendere i biglietti del treno direttamente nei supermercati. Un modo per l’operatore di sopperire alla mancanza di uno sportello e di un distributore alla stazione di Beaumont-sur-Sarthe (Sarthe).

Il mondo sta cambiando, ma non alla stessa velocità per tutti.

Le disparità lorde persistono in tutte le regioni della Francia. Illustrazione a Beaumont-sur-Sarthe (Sarthe) dove gli utenti che desiderano salire sul treno non possono acquistare i biglietti in stazione. In questione, la mancanza di uno sportello e distributore. Quindi, la catena di supermercati Super U e SNCF TER Paesi della Loira Hanno stretto una partnership per consentire a chi fosse interessato di acquistare il biglietto del treno…in un supermercato, spiega BFMTV. Approccio innovativo e pratico. “Questo punto vendita è essenziale per i viaggiatori in questa struttura che ha grandi orari di lavoro”, imposta per Ovest della Francia Anthony Cruchard, direttore del negozio.

Il personale è stato formato per l’occasione

Il caso Beaumont-sur-Sart non è isolato e la SNCF utilizza la designazione di “punti di interruzione non gestiti” per qualificare queste stazioni, secondo i rapporti. BFMTV. L’operatore sottolinea la possibilità di acquistare i biglietti online o per telefono, ma tali mezzi pratici consentono di compensare eventuali guasti nell’accesso a uno smartphone oa Internet. In effetti, il negozio offre un’app e una stampante per prenotare e ottenere facilmente i biglietti.

Anche i dipendenti del negozio sono stati formati per questi scopi. “L’obiettivo della SNCF non è sostituire i punti vendita con altri, ma aumentare le possibilità di ottenere un biglietto del treno”, visualizza SNCF per BFMTV. Di conseguenza, la zona è diventata familiare e offre già altre alternative ai residenti, ad esempio con veicoli che intersecano determinate città per fungere da sportelli mobili.

READ  Buon Natale, all'asta a Parigi il primo SMS della storia