Dicembre 9, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Novak Djokovic, bandito dal viaggiare negli Stati Uniti a causa del vaccino Covid, annuncia il suo ritiro dagli US Open.

Meno di due ore prima del sorteggio maschile, Novak Djokovic ha messo fine alla falsa suspense annunciando che non avrebbe giocato gli US Open di quest’anno. Non vaccinato contro il Covid-19, l’eroe serbo non può entrare nel suolo statunitense. Aspetta il più a lungo possibile che le regole negli Stati Uniti cambino. senza risultato. Dopo gli Australian Open, il “Joker” deve quindi rinunciare a un altro torneo del Grande Slam quest’anno. Per gli stessi motivi.

Sfortunatamente, questa volta non potrò recarmi a New York per gli US Open (…) Buona fortuna ai miei compagni giocatori! Mi manterrò in buona forma e in uno stato d’animo positivo in modo da poter riprendere la competizione.E giovedì ha scritto sul suo account Twitter: “In effetti, la domanda non era tanto se Djokovic sarebbe stato presente a New York quanto avrebbe annunciato la sua assenza.

US Open

Doppia dose di Tweeners: Nadal e Swiatek si divertono contro Gauff e McEnroe

3 ore fa

Formalizzando la cosa giovedì prima della cerimonia del sorteggio, Djokovic evita i grattacapi degli organizzatori degli US Open. All’ultimo Australian Open, mentre lottava in campo per il diritto di giocare a Melbourne, l’ex numero uno del mondo è emerso come testa di serie, proprio in cima alla classifica, prima di essere finalmente sostituito con il suo inevitabile set. Quindi non ci sarà niente di tutto questo a Flushing Meadows.

Novak è un grande campione ed è un peccato che non possa partecipare agli US Open del 2002, poiché non è in grado di entrare nel suolo statunitense a causa della legislazione federale sulla vaccinazione per i cittadini stranieri. Non vediamo l’ora di dare il benvenuto a Novak agli US Open 2023Da parte sua, il torneo ha risposto in un comunicato stampa pubblicato poco dopo l’annuncio di Djokovic.

READ  LIGUE 1 - Giornata 6: PSG in pieno controllo a Nantes (0-3)

Djokovic non ha mai saltato due tornei importanti in una stagione

Novak Djokovic ha vinto il torneo tre volte nel 2011, 2015 e 2018 e ha anche avuto la sua parte di sconvolgimenti agli US Open. E ha perso in particolare sei volte in finale. L’anno scorso, il calendario gli è costato un Grande Slam. Nel 2020 è stato espulso agli ottavi di finale in una partita contro Pablo Carreno Busta per aver inavvertitamente lanciato un pallone in direzione dell’assistente arbitrale.

All’epoca, il torneo si svolgeva a porte chiuse a causa della pandemia di Covid-19. Da allora il vaccino ha permesso la ripresa di varie competizioni sportive in maniera quasi normale. Ma per Novak Djokovic una vaccinazione segnerebbe l’inizio dei problemi. Scegliendo di non vaccinare per convinzione personale, si è esposto alla legislazione di alcuni paesi che impongono la vaccinazione, come l’Australia e gli Stati Uniti.

Questa è la prima volta dall’inizio della sua carriera professionale nel 2005 che Novak Djokovic ha saltato due dei suoi quattro tornei del Grande Slam. Nonostante tutto, è riuscito a vincere un nuovo Major nel 2022 da quando ha vinto Wimbledon a luglio. Può sperare di eguagliare a New York Rafael Nadal e ha 22 titoli nella capitale. Questo non sarà il caso. Rischia anche di lasciare la top ten perdendo 1.200 punti nella finale del 2021.

Momento dell’eternità: sull’orlo dell’abisso, Djokovic ha applaudito in lacrime sulla sedia

Tennis

Serena, la leggenda che ha conquistato tutto

4 ore fa

fabbricazione della tazza

Isner e de Minaur completano il team globale

5 ore fa