Luglio 19, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Neon Genesis Evangelion, una fantascienza (terribilmente) contemporanea – supervisionata da Karim Shardib

Neon Genesis Evangelion, una fantascienza (terribilmente) contemporanea – supervisionata da Karim Shardib

biografia: “Neon Genesis Evangelion è (terribilmente) fantascienza contemporanea” analizza e spiega anche la serie anime giapponese e i film correlati della saga “Neon Genesis Evangelion”. Tutto viene esaminato: la musica, l’animazione, il montaggio, i prodotti derivati, l’immagine della società riflessa nell’opera che sembra essere infinitamente disponibile.

Contanti : Questa raccolta è una fonte inesauribile per la contemplazione dell’epica. Tuttavia ogni saggio sembra aprire la porta a ulteriori indagini per interpretare e comprendere l’opera più a fondo. Ma cos’è? La risposta è registrata alla fine del libro dove sono elencate tutte le versioni video di “Neon Genesis Evangelion”: le serie, gli OAV (Original Animation Video) e i film a cui possiamo aggiungere i videogiochi. Ci sono molti elementi che espandono l’universo, senza aggiungere storie al mondo creato da Hideaki Anno. Com’è possibile? Per riassumere un po’ goffamente, possiamo dire che ogni nuova creazione riprende la storia di base, ma sembra portare con sé nuovi eventi, e talvolta personaggi che prima non c’erano, come una sinfonia coesa attorno alla stessa idea, pur mantenendo e arricchendo la base. tempo.

Non esiste un seguito di Neon Genesis Evangelion, ci sono solo cicli, una situazione che si ripete all’infinito, ma è diversa. Questa è una delle osservazioni che faremo quando “divoreremo” questo gruppo. “Gobble” non è nemmeno il termine giusto, perché dovrai prenderti il ​​tempo necessario per sfruttare le diverse analisi offerte.

Questo libro non contiene articoli poco interessanti. Andiamo ancora oltre: il primo capitolo dà un'”apertura”, come gli episodi di una serie di anime giapponesi, con un’analisi delle immagini dei titoli di coda, e l’ultimo capitolo dà un “finale”, fermandosi ad alcune immagini per i titoli di coda. . Allo stesso tempo, la conclusione si apre a un nuovo articolo e alle appendici, come se anche il libro assumesse questa forma ciclica, dando l’impressione di una contemplazione infinita della serie, e aprendo una porta quando pensiamo di finire di leggere. È una bellissima emulazione di ciò che offre il lavoro di Hideaki Anno. I saggi si susseguono, si uniscono, si echeggiano, eppure percorrono sempre strade diverse. Il posto dell’epica nel genere anime con i mecha (questi grandi robot autonomi o controllati dall’uomo), il ruolo della musica come riflesso della struttura gerarchica, il posto delle donne in “Neon Genesis Evasion”, il rapporto con l’altro , se quest’altro sia una razza aliena, un essere umano o se stessi, sono alcuni dei temi che vengono affrontati.

Inoltre, sono rilevanti le analisi sociologiche legate al Giappone dell’epoca, così come la fantascienza in senso lato. Possiamo dire che questo libro costituisce la quarta influenza di “Neon Genesis Evangelion”, in quanto gli eventi precedenti sono già accaduti nella saga, e queste esplosioni rappresentano il prima e il dopo nella storia del mondo.

Prendere elementi della cultura popolare, come Neon Genesis Evangelion, e analizzarli come un dipinto di Velazquez o un libro di Proust, utilizzando gli stessi strumenti filosofici, sociologici o semiologici, sembra un esercizio entusiasmante. Ciò è stato fatto prima in altri lavori come serie o film live-action. Ma applicarlo a questa epopea e farci capire la sua profondità e ricchezza è semplicemente magico.

Naturalmente, più leggi sull’opera, più ti sentirai a tuo agio nel leggere questo libro.

READ  Ecco una tecnica per aumentare la tua creatività che è stata verificata dalle neuroscienze

Consigliamo di cominciare dall’inizio, ovvero dai ventisei episodi della serie. Ma in ogni caso, il lettore vorrà sicuramente vedere e ascoltare “Neon Genesis Evangelion” in tutte queste forme dopo aver completato questo lavoro.