Ottobre 6, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Mosca annuncia “attacchi massicci” in risposta all’hacking ucraino

La Russia critica fortemente il “pregiudizio” delle Nazioni Unite

ha denunciato oggi la Russia “pregiudizio” Ufficio dell’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani, Il giorno prima l’ha accusata di voler mettere a tacere i dissidenti al Cremlino.

Parlando davanti al Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite a Ginevra, ha denunciato il rappresentante russo Ilya Barmin “L’ascesa senza precedenti della politicizzazione e del pregiudizio” all’Alto Commissariato. “Ciò è dimostrato dalla menzione del nostro Paese nella dichiarazione di ieri dell’Alto Commissario ad interim, che ha ignorato le massicce violazioni dei diritti umani in Europa, negli Stati Uniti e in altri paesi”, ha affermato. altri paesi occidentali..

Mosca, che ha lasciato il Consiglio all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite Votato per cacciarlo fuori alcuni mesi fa Tuttavia, a causa dell’invasione dell’Ucraina, ha lo status di osservatore e, come tale, ha il diritto di rispondere, come altri paesi.

Il rappresentante russo ha accusato le Nazioni Unite di ignorare le prove “Sui crimini del regime di Kiev nel Donbass e le atrocità commesse da combattenti ucraini e mercenari stranieri” E lo rimproverò per non essere lì “Coraggio” Condannare la spedizione di armi occidentali in Ucraina. Ha anche denunciato la pubblicazione del rapporto “Bill Mail” a fine agosto da parte dell’Alto Commissariato “parziale” nella regione cinese dello Xinjiang.

A maggio, il più alto organismo delle Nazioni Unite per i diritti umani ha avviato un’indagine ad alto livello sugli abusi commessi dalle forze russe in Ucraina. Ma c’è una crescente pressione sul consiglio affinché si interessi anche alle violazioni dei diritti umani in Russia e stabilisca il mandato di un relatore speciale.

READ  Vita in prigione per i tre americani bianchi che hanno "cacciato e massacrato" un jogger

L’ambasciatore dell’Ucraina alle Nazioni Unite, Yevnia Filipenko, ha detto martedì al consiglio che Mosca “Prende in ostaggio i diritti umani per raggiungere i suoi obiettivi maligni”. Ha elogiato il lavoro svolto dalle Nazioni Unite per documentare “atrocità” Impegnato dalla Russia nel suo paese, questo ha confermato “Continuare a fare pressione insieme sul paese aggressore dovrebbe essere l’unica opzione per tutti noi”..