Luglio 21, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Mollion – Servette Ginevra: campione franco-svizzero!  Fédérale 1 riassunto finale

Mollion – Servette Ginevra: campione franco-svizzero! Fédérale 1 riassunto finale

La finale della Fédérale 1 vede Mollion contro Servette Genève allo Stade Millet di Agde. Gli svizzeri hanno dominato gli avversari grazie alla loro forza. Sono campioni di Francia dopo il successo per 28-9!

Servette Geneve, campionessa di Francia!

In una finale dominata grazie alla loro forza, gli svizzeri sono diventati campioni della Ligue 1 dopo aver battuto il Moullion 28-9. Grazie a tutti per averci seguito. Le prime reazioni le trovate su Rugbyrama!

Mullion ha quindici anni

La colonna sinistra di Mauléon Ximun Loustau è tornata al posto del suo compagno di squadra che ha ricevuto un’ammonizione per un inceppamento. Esce e il Punitore ritorna sull’erba. Mancano quattro minuti da giocare qui nell’Hérault.

Ginevra è ancora forte

Al punt successivo, è stato il prima base Jeremy Scalise a segnare per il Servette. Il centro è andato a dare una mano ai suoi aggressori. Willy Jeunet devia dalla fascia destra in corner. 28-9, a dieci minuti dalla fine del tempo per gli svizzeri. La Messa sta per essere celebrata..

Mullion ha quattordici anni

Ogni incontro è un inferno per Mullion, che soffre le spinte svizzere. C’è da dire che i baschi hanno parecchi chilogrammi in meno… Il montante numero sedici riceve un cartellino giallo. Nel processo, il Ginevra preme diversi periodi di gioco sulla linea Mullion. Maxime Vaz, ex giocatore del Grasse, si appiattisce ma ha una mano sotto la palla. Torniamo alla nuova funzionalità e alla penalità.

Ginevra va ancora forte!

Mulion si rompe! Dopo che un passaggio è stato inviato sul vantaggio, il metà campo basco Mathias Brocal è stato bloccato cercando di respingere la palla con il piede. Dopo qualche piccolo mucchio, Ginevra va forte! Il segno, secondo il portavoce: “Non abbiamo trovato il suo nome”. Primo fallimento di Willy Gunnet nell’angolo sinistro. 21-9 per il Servette al 62′.

READ  Donovan Mitchell segna 71 punti contro i Bulls!

Che partita da Ginevra!

In mezzo alla folla, gli svizzeri sono avanzati di una decina di metri! Hanno ottenuto un calcio di rigore e l’arbitro ha ammonito le prime tre linee basche. Il Pénaltouche è a 30 metri da Mullion che non concede nulla (59° posto).

Mullion raggiunge

Il sempre forte centro della terza linea del Ginevra viene penalizzato per uno scatto di gomito in avanti. A più di 40 metri sulla destra, Florian Aguerre continua la sua prestazione perfetta. Al 51′, Mullion torna sul punteggio di 9-16.

Basco avanti!

Alla fine della mischia, l’attaccante viene eseguito da una mischia a montanti nello stesso punto ma il vantaggio viene invertito al successivo (48a posizione). Il gregge svizzero spinge i baschi all’errore.

Il montante spinge

Lukas Heinrich viene affrontato con la palla. Mischia a cinque metri per i baschi. Cresce anche il pubblico biancorosso.

Mullion aggiunge tre punti

Un giocatore del Ginevra è stato penalizzato per essersi tuffato nel corpo a corpo. Ai 42 metri, leggermente a destra, Florian Aguerre mette la mira. 16-6 a Ginevra nel round 43.

E torna a trovarlo

Il secondo tempo è appena iniziato. Mauléon ha 4 minuti rimasti per eseguire questa impresa!

Molti sostenitori in Aged!

Il sole caldo ti fa venire voglia di nuotare nel Mar Mediterraneo. Nonostante questo clima estivo, ad Agde molti tifosi di entrambe le squadre sono venuti allo stadio Millet. Entrambi i schieramenti alzano la voce per fare pressione e chiedere un errore davanti all’arbitro!

Uno spettatore noto

Il deputato del settore Molion, Jean Lassalle, si è recato ad Agde per sostenere i giocatori baschi!

Jean Lassalle è presente a questo incontro.
Mezzogiorno olimpico – François Malleson

READ  Antoine Dupont, Condanna

La metà delle volte ad Ajd

La sentenza pone fine a questo primo atto. Gli svizzeri hanno mostrato la loro forza mentre i giocatori di Mullion hanno cercato metodicamente di respingere la palla. Ma questo conflitto di stile volge a favore del Ginevra, che conduce 16-3.

Altri tre punti per il Ginevra

Avendo ancora difficoltà a resistere al potere di Ginevra, Mullion commette un errore. A 40 metri di distanza, Willie Gunnett continua la sua prestazione impeccabile, con il vento in poppa. La Svizzera era in vantaggio 16-3 (40).

Primo test per Ginevra

Dopo il rinvio ai 22 baschi, il Ginevra continua a giocare, mentre il terzo centrocampista Steven Reinhard raggiunge la porta avversaria. Willie Jeunet, l’asse completo, gira. 13-3 per gli svizzeri che partono. I fan dei Garnet si rallegrano!

Ginevra ha quindici anni

Tra gli applausi dei tifosi dei Grenates e i fischi dei tifosi baschi, torna in campo Elliot Alric. Le due squadre si contendono la 15a (26a) posizione.

Ginevra va avanti

Dopo la rimessa in gioco, Servet fa iniziare la partita nel campo avversario. I baschi vengono puniti. A 30 metri dai pali, Willie Jeunet non trema. 6-3 per il Servette (24esimo posto).

Mullion è vicino al gol

Dopo un attaccante svizzero in ingresso ai 22 metri basco, Mullion riprende il gioco. E cosa fare, in particolare, con un passaggio brillante dal terzo di centrocampo. Ma ai 22 metri dell’avversario Florian Aguer si precipita e gioca con i piedi mentre c’è stato un surplus interessante. E’ troppo lungo… Da notare che Arla e Bardos tornano in campo (21esimo).

READ  Mercato | Mercato-Paris Saint-Germain: la decisione sul futuro di Kylian Mbappe è già stata presa?

Servite senza seconda linea!

Dopo un forte intervento, l’altro giocatore di seconda linea del Ginevra, Elliot Allric, ha ricevuto a sua volta un cartellino giallo (14° posto). Servite ha tredici anni contro quattordici.

L’atmosfera si sta già riscaldando

L’arbitro chiama i due capitani e distribuisce due cartellini gialli dopo una rissa. L’esterno basco Clement Arla e lo svizzero Andras Pardos rimarranno in panchina per dieci minuti. Giochiamo al decimo minuto.

Ginevra riprende

Nel campo basco, Servet mette in mostra la forza dei suoi attaccanti. È stato concesso un rigore e anche Willie Gunnet, alto 40 metri al centro, ha aggiustato la vista. 3-3.

Mullion apre la partitura

All’ingresso dei 22 metri, a sinistra, la metà apertura Florian Aguerre non trema. 3-0 per Mullion.

Mulion all’attacco

Il primo attacco per i giocatori di Maoleon che non esitano ad aprire la partita nel suo campo. Ginevra ha torto. Pénaltouche, maul, Ginevra è ancora punita…

Condizioni perfette per la finale

Buongiorno e benvenuti a tutti per seguire la finale di Fédérale 1 tra Mollion e Servette Genève. Qui, ad Agde, allo Stadio Millet, le condizioni sono perfette per disputare la finale. Il cielo è azzurro, il sole splende e la temperatura è di 25 gradi. C’è una leggera aria marina. I sostenitori arrivarono in gran numero, soprattutto da Mullion. Quest’ultimo veste di rosso e bianco e sfoggia numerose bandiere basche.