Dicembre 1, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Missile incontrollabile cinese: cosa sappiamo di questa navicella spaziale che si schianterà sulla Terra venerdì 4 novembre

primario
Il razzo cinese Long March 5B dovrebbe schiantarsi sulla Terra, venerdì 4 novembre, senza sapere esattamente dove. A scopo precauzionale, Spagna e Francia hanno chiuso parte del loro spazio aereo.

A partire da lunedì 31 ottobre, la Cina ha lanciato il razzo Long March 5B, per completare l’assemblaggio della stazione spaziale di Tinagong. La lunghezza della macchina al lancio era di 17,8 m al lancio, 4,2 m di diametro e pesava circa 23,3 tonnellate. indipendente.

I resti del missile dovrebbero cadere sulla Terra venerdì 4 novembre. 12:20 ….con un margine di errore di più o meno di tre ore! Ciò rende molto difficile individuare l’hotspot. Aerospace Corporation evoca Stati Uniti, America Centrale, Spagna, Portogallo, gran parte dell’Africa, Australia e Nuova Zelanda.

Leggi anche:
Missile cinese fuori controllo: sabato notte il relitto della navicella spaziale ha colpito la Terra

Le nostre ultime previsioni per # CZ5B Il rientro del corpo missilistico è:
\ ud83d \ ude8004 novembre 2022 11:20 UTC ± 3 ore
Il ritorno avverrà lungo uno dei percorsi a terra qui indicati. È ancora troppo presto per determinare un impatto significativo del naufragio. Segui qui per gli aggiornamenti: https://t.co/KZZ9LgLk0k pic.twitter.com/GlnE8C0Iok

– The Aerospace Corporation (AerospaceCorp) 3 novembre 2022

Francia e Spagna hanno parzialmente chiuso il loro spazio aereo

Nel frattempo, la Francia ha deciso di chiudere temporaneamente parte del suo spazio aereo. La Direction Générale de l’Aviation Civile ha pubblicato un tweet sui social media: “A causa dell’ingresso di detriti spaziali da un missile cinese nell’atmosfera terrestre, la Francia ha deciso di chiudere il suo spazio aereo a sud della Corsica dalle 9:30. Dalle 10:30 la mattina.”

# tumulto | A causa del ritorno di detriti spaziali da un missile cinese nell’atmosfera terrestre, la Francia ha deciso di chiudere il suo spazio aereo a sud della Corsica dalle 9:30 alle 10:30. pic.twitter.com/V0QQNZXb3D

Direzione Generale dell’Aviazione Civile ud83c uddeb ud83c uddf7 ud83c uddea ud83c uddfa (DGAC) 4 novembre 2022

Catalogna Altre comunità autonome spagnole hanno deciso di chiudere il loro spazio aereo perché il missile stava sorvolando il Paese. I voli da Barcellona e Reus (Tarragona) erano impossibili tra le 9:38 e le 10:18 di venerdì, cronaca di giornale. “La chiusura preventiva riguarda anche le strutture di Ibiza, Aragona, Navarra, La Rioja, Castilla e Leon”. Il che porterà a ritardi durante la giornata.

READ  pour ne plus être confondue avec la "dinde", la Turquie va changer son nom anglais

Questa è la terza volta che i resti di un missile cinese cadono a terra.