Luglio 19, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Michel Sims, molto arrabbiato, grida a tutti i francesi

Michel Sims, molto arrabbiato, grida a tutti i francesi

Michelle Sims solleva il velo sul cancro che ha sconfitto. Coglie anche l’occasione per sensibilizzare i francesi sui test.

Lo faccio con grande affetto Michelle Sims Ha parlato di avere un cancro. Molto turbato dal basso tasso di screening in Francia, ha deciso di fare rumore.

Michelle Sims parla della sua diagnosi di cancro

Per anni, Michelle Sims Combattere il cancro. Ha spiegato in un’intervista a RTL che questa malattia lo ha fatto soffrire. Ha deciso di parlare di questo argomento per incoraggiare i pazienti a parlarne con i loro cari.

“Le persone malate di cancro entrano in empatia con coloro che amano e questo dà loro l’opportunità di parlarne”. Poi ha parlato delle sue paure mentre soffriva per la sua malattia. “Abbiamo paura della diagnosi, abbiamo paura della morte”.

Il medico fa una valutazione generale del numero di casi di cancro. ” In Francia il tasso complessivo di guarigione dal cancro è pari al 60%. » Poi parla dell’importanza di avere la forza mentale per superare questo problema.

“Dovremmo assolutamente smettere di avere paura del cancro. Quando mi è stato detto che avevo il cancro, ho ricevuto lo stesso colpo in testa di qualsiasi paziente.” Grazie alla sua forza mentale, il conduttore ha deciso di alzare la testa.

Con grande determinazione, ha lottato per uscire. ” Ma poi devi alzarti e dire a te stesso: “Vorrei far parte di quel recupero del 60%, ed è per questo che devi fare il test”.“. Ecco come è venuta fuori.

Nella sua presentazione, Michelle Sims Offre molti consigli a chiunque abbia vissuto quello che ha passato lui per anni. Ricorda che all’epoca rimase molto silenzioso sull’argomento.

READ  Non cercare oltre, la migliore serie di fantascienza non è su Netflix o Prime ma su Disney+

Ecco perché lo afferma nel suo libro intitolato Niente è impossibile Michelle Sims La questione si concluse con il sollevamento del velo sulla lotta da lui condotta. Parla con emozione. “Ho sperimentato esattamente quello che stavano attraversando i pazienti ai quali avevo annunciato di avere il cancro. »

Nota fantastica sullo screening

Michelle Sims Senza filtro. Racconta come suo figlio gli ha salvato la vita. “Nonostante tutte le conoscenze mediche che avevo e tutto quello che sapevo sulle possibilità di guarigione… quando ti dicono che hai il cancro, rimani sbalordito. »

“È stato il mio figlio maggiore a salvarmi la vita portandomi in uno snowpark, su un half-pipe, dove mi sono rotto la faccia. Così ho fatto la TAC e ho scoperto il tumore”.

Michelle Sims Conosce l’argomento a memoria. Per questo ha deciso di lanciare un urlo. Ha anche deciso di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla proiezione.

Spiega che molti francesi continuano a ignorare il suo consiglio. Perché secondo Le Figaro solo poche persone vengono sottoposte al test. Un dato che preoccupa molto il medico.

“AScreening per il cancro del colon-retto, che è il secondo tipo di cancro più mortale in Francia. Poco più di un terzo delle persone viene sottoposto al test da un professionista sanitario. Per quanto riguarda lo screening del cancro al seno, meno di una donna francese su due segue le raccomandazioni“.

Michelle Sims Si sente deluso. Quindi lancia l’allarme. “IO Ne ho parlato nel libro, non per parlare della mia storia, ma per ricordare alla gente che oggi la medicina offre screening per almeno quattro tipi di cancro e la gente non ci va. Solo la metà, meno della metà, di coloro che possono essere sottoposti a screening lo fanno!