Luglio 24, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Mattina, sera… Qual è il momento migliore della giornata per fare esercizio?

Mattina, sera… Qual è il momento migliore della giornata per fare esercizio?

Sei più una persona mattiniera o serale? La domanda può sembrare banale, ma si rivela fondamentale per la tua salute. Lo rivela un nuovo studio che rivela il momento ideale per migliorare i numerosi benefici dell’esercizio fisico e migliorare la regolazione dello zucchero nel sangue nelle persone in sovrappeso o obese. Spiegazioni.

Questa non è la prima volta che i ricercatori cercano di determinare quando l’esercizio fisico è più benefico per la salute di uomini e donne. Vediamo che le conclusioni degli scienziati variano notevolmente a seconda dei benefici desiderati. Studi recenti È stato dimostrato, ad esempio, che esiste una relazione tra l’attività fisica notturna – almeno a fine giornata – e un minor rischio di morte prematura e di malattie cardiovascolari, mentre lavoro precedente Si consiglia di sudare al mattino per una migliore gestione del peso a lungo termine. Queste considerazioni ci portano a credere che il momento preferito per fare esercizio dipenda dai risultati che ogni persona intende migliorare.

Un team di ricercatori ha studiato il ruolo dell’esercizio fisico nella regolazione dei livelli di zucchero nel sangue, soprattutto negli adulti in sovrappeso o obesi. La scienza ha già dimostrato il ruolo dell’attività fisica moderata e vigorosa nella gestione dello zucchero nel sangue, ma non è mai stato suggerito un momento per praticarla. Gli autori di questo lavoro hanno quindi cercato di determinarlo, analizzando i dati di 186 adulti, di età media di 46 anni, che erano in sovrappeso o obesi. Per condurre la loro ricerca, hanno monitorato simultaneamente l’attività fisica e i livelli di zucchero nel sangue dei partecipanti utilizzando strumenti molto specifici, per un periodo di 14 giorni.

READ  Perte de poids : 5 alimenti à "calorie negative" qui aident à maigrir à coup sûr !

Preferisci fare attività fisica la sera

I ricercatori non solo hanno sviluppato una classificazione in base alla quantità di attività fisica da moderata a intensa svolta quotidianamente dai partecipanti, ma hanno anche suddiviso quest’ultima in diverse categorie (mattina, pomeriggio e sera) a seconda dell’ora del giorno. Sono stati in grado di accumulare almeno il 50% della loro attività fisica quotidiana. I risultati sono stati pubblicati sulla rivista obesitàChiaro: svolgere più della metà dell’attività fisica da moderata a intensa la sera, cioè tra le 18 e mezzanotte, sarà associato a una diminuzione dei livelli di zucchero nel sangue diurni, notturni e complessivi. Tuttavia, tieni presente che questo confronto viene effettuato in relazione all’inattività, non in relazione alle sessioni di allenamento mattutine o pomeridiane.

“Mentre ci muoviamo verso prescrizioni di esercizi individualizzati per varie malattie croniche, questo studio fornisce informazioni aggiuntive che vanno oltre il semplice dire ai pazienti di “muoversi di più”, ma piuttosto muoversi il più possibile e dare priorità all’attività fisica dal pomeriggio alla sera, quando possibile, per regolare il sangue. zucchero.”, Il dottor Rene J. Rogers esultaspecialista in attività fisica e gestione del peso presso il Medical Center dell’Università del Kansas, sebbene non sia stata coinvolta in questo lavoro.

Gli autori di questa ricerca identificano inoltre che i risultati sono più significativi nelle persone con disturbi della regolazione del glucosio, mentre non è stata osservata alcuna distinzione tra uomini e donne. “Nella pratica clinica, i professionisti medici e sportivi devono considerare il momento ottimale della giornata per ottimizzare l’efficacia degli esercizi e dei programmi di attività fisica che prescrivono”., conclude Jonathan R. Ruiz, l’autore principale di questo lavoro.

READ  Scienza - Nos cerveaux ont rétréci de la taille d'un cedro

Secondo gli ultimi dati pubblicati Organizzazione sanitaria globale (Organizzazione Mondiale della Sanità), nel 2022 nel mondo circa 2,5 miliardi di adulti saranno in sovrappeso, di cui 890 milioni obesi. Anche i bambini e gli adolescenti sono colpiti da questo problema di salute pubblica: più di 390 milioni di loro, di età compresa tra 5 e 19 anni, erano in sovrappeso nello stesso anno, di cui 160 milioni erano obesi.