Gennaio 29, 2023

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Live – Carri armati Leopard 2: la Finlandia vuole addestrare soldati ucraini

Oggi

25 morti a Belgorod, parte russa

Il governatore di Mosca ha annunciato martedì che 25 persone sono state uccise e quasi 100 ferite negli attacchi ucraini nella regione di confine russa di Belgorod dall’inizio dell’intervento militare di Mosca in Ucraina.

“L’Ucraina, il nemico, sta bombardando villaggi pacifici. Abbiamo ucciso 25 persone e ferito 96”, ha detto Vyacheslav Gladkov al presidente Vladimir Putin in un’intervista trasmessa alla televisione di stato russa. Questa è la prima volta in 11 mesi che le autorità russe hanno annunciato ufficialmente il bilancio delle vittime in una regione.

Petroliere: la Finlandia propone di addestrare l’esercito ucraino

In una visita a sorpresa a Kiev, martedì, il presidente finlandese ha suggerito di utilizzare le importanti capacità del suo paese per addestrare i soldati ucraini sul carro armato da combattimento Leopard 2, che l’Ucraina ha insistito su molti paesi europei, inclusa la Germania.

Nel quadro della discussione in corso in Europa sulla possibilità di inviare carri armati da diversi paesi, il presidente Sauly Niinisto ha dichiarato in una conferenza stampa che il suo omologo ucraino, Volodymyr Zelensky, ha promesso che Helsinki sarebbe “come parte della discussione in corso in Europa su la possibilità di inviare carri armati da diversi paesi, “ci sono molte possibilità riguardo al ruolo della Finlandia”.

Il capo di stato ucraino ha dichiarato: “Abbiamo parlato della creazione di una piattaforma separata per rafforzare l’Ucraina con armature, compresi i carri armati. E sono molto contento che la Finlandia prenderà il posto che le spetta”.

internazionale

Perché l’Ucraina richiede petroliere pesanti?

Grazie ai carri armati occidentali, l’Ucraina crede di poter vincere la guerra, in particolare il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, che chiede molto di consegnare questi veicoli blindati. Come mai ? Ecco le nostre spiegazioni.

internazionale

Perché l'Ucraina richiede carri armati pesanti ai suoi alleati?  Le nostre interpretazioni

Richiesta elaborata “secondo necessità”

Il governo tedesco ha annunciato di aver ricevuto la richiesta della Polonia per il permesso di trasferire 14 carri armati pesanti Leopard 2 in Ucraina per aiutare a respingere un’invasione russa. Pertanto, dovresti considerarlo “urgentemente”.

Un portavoce del governo ha dichiarato: “Abbiamo ricevuto la richiesta (…) Elaboreremo la richiesta con la velocità richiesta secondo la procedura prevista”.

Scandalo corruzione

Martedì, il governo ucraino ha annunciato il licenziamento di cinque governatori regionali e quattro viceministri dai loro incarichi, in risposta a un presunto scandalo di corruzione che ha contaminato l’esercito.

Secondo Taras Melnichuk, rappresentante del governo in parlamento, i governatori delle regioni di Dnipropetrovsk (centrale), Zaporizhia (sud), Sumy (nord), Kherson (sud) e della capitale, Kiev, lasceranno i loro incarichi. Destituiti il ​​viceministro della difesa, il viceministro alle politiche sociali e due viceministri allo sviluppo regionale.

Varsavia aumenta la pressione

Il ministro della difesa polacco ha annunciato di aver chiesto alla Germania l’approvazione per l’invio di carri armati Leopard in Ucraina, dove le forze russe continuano a rivendicare avances sul terreno.

“La Germania ha già ricevuto la nostra richiesta”, ha detto il ministro Mariusz Blaszczak su Twitter, e ha anche fatto appello a Berlino affinché si unisca alla “coalizione di paesi che sostengono l’Ucraina con i carri armati Leopard 2”.

READ  Il Giappone sta spingendo per un seggio permanente per l'Africa nel Consiglio di sicurezza dell'ONU

“niente è bello”

Il portavoce del Cremlino Dmitry Priskov ha affermato che la consegna di carri armati tedeschi all’Ucraina non preannuncia “l’inutilità delle relazioni russo-tedesche”, con la Germania sotto pressione per accettare. Secondo lui, la convalida delle spedizioni in cisterna “lascerà un segno indelebile”.

Gli ucraini si sono addestrati per usare i carri armati Leopard

Il ministro della Difesa tedesco ha affermato che gli alleati disposti a consegnare carri armati Leopard a Kiev possono “iniziare ad addestrare” gli ucraini, poiché la Germania è sotto pressione per consentire la donazione di carri armati all’Ucraina.

soluzione per cisterne?

Il capo della NATO ha affermato che “non vi sono indicazioni” che la Russia abbia cambiato i suoi “obiettivi” con un’offensiva russa nell’Ucraina orientale. Per quanto riguarda i carri armati rivendicati dall’Ucraina, la cui donazione deve essere ratificata dalla Germania, che non ha ancora risposto, Jens Stoltenberg si è detto “fiducioso”, ritenendo che una soluzione sarebbe stata trovata “presto”.

Scandalo corruzione

Diversi alti funzionari ucraini hanno annunciato le loro dimissioni martedì dopo le rivelazioni dei giornali sulle accuse di acquisto di forniture per i militari a prezzi gonfiati.

Tra i funzionari che si sono dimessi c’erano il vice ministro della Difesa Vyacheslav Shapovalov, responsabile del supporto logistico per le forze armate, il vice capo dell’amministrazione presidenziale Kirillo Tymoshenko e il vice procuratore generale Oleksiy Simonenko.

Aiuta Kiev a “vincere” la guerra

“Sosteniamo l’Ucraina in modo che non perda, in modo che vinca questa guerra contro la Russia”, ha detto il ministro della Difesa tedesco Boris Pistorius in un’intervista alla televisione tedesca ZDF.

READ  les Russes « ne rispettoent pas leur promesse de trêve », afferma un commandant ukrainien à Azovstal

“La Germania sta facendo di più per questo di qualsiasi alleato, ad eccezione degli Stati Uniti”, ha sottolineato, mentre il governo tedesco è invitato a consentire ai suoi alleati della NATO di consegnare carri armati pesanti Leopard ucraini di fabbricazione tedesca.

Finlandia senza Svezia nella NATO?

Il capo della diplomazia finlandese, Pekka Haavisto, ha dichiarato alla televisione pubblica Yle che se fosse ancora necessaria l’adesione congiunta tra i due paesi scandinavi, non aveva escluso l’opzione dell’adesione alla NATO senza la Svezia.

“Ovviamente dobbiamo valutare la situazione, se succede qualcosa che a lungo termine la Svezia non può andare avanti”, ha detto poco dopo che il presidente turco Erdogan ha escluso di dare ad Ankara il via libera per la candidatura svedese. Tuttavia, il capo della diplomazia ha ritenuto che fosse ancora “troppo presto per prendere posizione”.

Aggiornamento di stato

In questo 335° giorno di guerra, trova nell’articolo sottostante tutte le informazioni relative al conflitto a guida russa in Ucraina nelle ultime 24 ore.

internazionale

Ucraina: piccola avanzata russa, Kiev aspetta ancora i carri armati... Aggiornamento della situazione

Più controlli alle frontiere?

In ogni caso, gli emendamenti proposti alla Duma di Stato vanno in questa direzione. Secondo alcuni, consultando la Bbc, chiunque esca o entri in Russia in auto dovrà prenotare una data e un orario prestabiliti. Se i legislatori approvano il nuovo sistema, potrebbe entrare in vigore già dal 1° marzo.

Residenze sotto altissima sorveglianza

Russia: Putin crede fermamente nelle sue residenzeFonte : Informazioni TF1

Ciao a tutti e benvenuti a questa nuova diretta dedicata alla guerra in Ucraina. Raggiungici per le info per questo martedì 24 gennaio.