Luglio 19, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

L’interesse “gentile” di Mbappe per il portiere polacco

L’interesse “gentile” di Mbappe per il portiere polacco

Lukasz Skorupski, il portiere della Polonia che martedì ha battuto i Blues (1-1), ha parlato con Kylian Mbappé dopo la partita. Un momento apprezzato dal giocatore del Bologna.

All’età di 33 anni, Lukasz Skorupski ha giocato la sua prima partita in un torneo importante, martedì, durante la partita tra Francia e Polonia (1-1) nel Campionato Europeo 2024. Se ne è andato con il premio di Migliore in Campo. Il solito sostituto di Wojciech Szczesny, il portiere polacco (11 presenze), ha disgustato gli attaccanti della squadra francese effettuando otto parate, di cui tre contro Kylian Mbappé (42, 45, 49). È stato sconfitto solo da un calcio di rigore del capitano della squadra francese (56), che ha elogiato la sua prestazione a fine partita.

“Bel comportamento da parte di uno dei migliori giocatori di calcio del mondo.”

“Kylian Mbappe è venuto verso di me dopo il fischio dell’arbitro”, ha detto il portiere del Bologna a fine partita. “Abbiamo qualche felicità. È una competizione per la parte dei migliori giocatori di calcio del mondo, quindi non è il massimo. È allo stesso tempo che tutto è possibile nel calcio. Alla gente del mondo.” negli stipiti possono essere migliori sulla carta, ma se non mi interessa il jambes, lo adoro ed è meglio scegliere qualcosa di meglio quando lo abbino.

“È il mio lavoro”, ha aggiunto. Per questo lavoro in silenzio e faccio le mie cose per farmi trovare pronto e aiutare la squadra in un momento come questo. Ha funzionato bene. Ho sentito un brivido corrermi lungo la schiena perché era la prima volta che giocavo in un torneo importante. Questo è il mio terzo torneo (dopo l’Europeo del 2021 e il Mondiale del 2022, ndr) ma sono sempre stato il secondo portiere, dietro Wojciech. “Ho lavorato duro per farmi trovare pronto e credo di aver guadagnato la fiducia dell’allenatore”.

READ  Sorprese sotto la pioggia e di notte: la DSM-Firmenich vince la 1a tappa del Giro di Spagna, la Jumbo-Visma perde tempo

Nel valutare le sue parate, Skorupski ammette che trova difficile scegliere. “Non ricordo quale sia stato il processo più difficile”, dice. “Devo riguardare tutta la partita e poi ne scelgo uno. Ma penso a un tiro di Kylian Mbappé. È un giocatore velocissimo, colpisce senza preavviso e all’improvviso mette le gambe lì dove non si vedono”. non li sento.” “Non me lo aspettavo. C’è stata una situazione alla fine del primo tempo in cui ero sicuro che la palla sarebbe uscita, ma lui è riuscito a tirare”.

Articoli più importanti