Febbraio 6, 2023

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

L’ex capo della Volkswagen è morto all’età di 96 anni

Nato nel 1926 nella Germania orientale, Carl Hahn ha guidato il gruppo dal 1982 al 1993, periodo durante il quale ha supervisionato i principali cambiamenti aziendali.

Una portavoce della Fondazione Karl e Marissa Hahn ha confermato domenica ad AFP la morte di Karl Hahn, che ha guidato il colosso automobilistico tedesco Volkswagen negli anni ’80. Il quotidiano tedesco Die Welt ha riferito sabato sera che l’uomo d’affari è morto pacificamente nella sua casa di Wolfsburg (Germania settentrionale) questo sabato mattina all’età di 96 anni.

In qualità di presidente del gigante automobilistico dal 1982 al 1993, Carl Hahn ha supervisionato cambiamenti radicali che hanno contribuito a catapultare l’azienda verso la fama internazionale. Sotto la sua guida, il gruppo ha acquistato la SEAT spagnola e i produttori cechi Skoda e ha iniziato a svilupparsi in Cina, che oggi è il suo mercato principale. Dopo la caduta del muro di Berlino nel 1989, Karl Hahn assicurò anche che la Volkswagen si espandesse nella Germania dell’Est e ricostruisse la fabbrica di Zwickau, che oggi produce auto elettriche.

«Con il suo senso delle opportunità, del tempismo e dei mercati emergenti, Hahn ha gettato le basi per il successo della Volkswagendisse Die Welt. Karl Hahn è nato nel 1926 a Chemnitz, nella Germania orientale, da una famiglia di industriali. Ha studiato economia in Germania, Svizzera e Gran Bretagna prima di iniziare la sua carriera alla Fiat in Italia. Ha lavorato prima alla Volkswagen in Nord America, poi al produttore di pneumatici Continental ad Hannover prima di tornare nel gruppo tedesco come direttore generale.