Dicembre 9, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Lens strappa il pareggio a Reims, Strasburgo non parte, Lorient e Clermont tornano in vita

Dopo le convincenti vittorie di PSG, OM e OL O anche LOSC contro MontpellierDomenica sesta giornata di Ligue 1, con il tradizionale multiplex e quattro cartelloni in programma per le 15. Allo Stade Auguste-Delaune, imbattuto da tre partite, il Rémois ha ospitato l’RC Lens, quarto posto da titolare e attraente dall’inizio della stagione (4 vittorie, 1 pareggio). I dibattiti hanno dominato rapidamente in questo confronto, ma al club del nord mancava il realismo offensivo per prendere il comando (non ha tirato in porta in 10 tentativi nel primo periodo). Al contrario, Flips, Ito e Balogun sono tutti pericolosi in contropiede ma il punteggio non si muove.

Quali sono le prospettive per questo annuncio?

Ripensando alla pausa, entrambe le squadre hanno provato a programmare il rientro dagli spogliatoi. Mentre Balogun mancava ancora di precisione in porta per Lensouis (49 °), ha trovato da Costa nella posizione di Reims (50 °). Nel frattempo è stato Samba a salvare la formazione artesiana con un tiro di Munetic (52° posto). È stato quindi necessario attendere l’ora di gioco per vedere la chiave della riunione. Con l’accusa di interferenza irregolare con Eto’o, Machado ha lasciato i suoi complici al decimo posto (67esimo posto). Nel frattempo, Doumbia ha giocato contro il Reims e ha trovato Balogun, il suo quinto gol stagionale (1-0, 72). Dopo essere stato ridotto a dieci, Lens è stato comunque in grado di tornare in questa partita grazie alla sua nuova recluta Openda (1-1, 83). Negli ultimi istanti, il risultato non è più cambiato. La terza lente. Reims è al tredicesimo posto.

Lente agganciata, Lorient rinasce!

Negli altri incontri lo Strasburgo, in difficoltà dalla ripresa (2 sconfitte, 3 pareggi), si è trasferito allo Stade Prestois park. Sorpreso dal realismo di Lees-Melou (1-0, 6), Racing, nel controllo generale, ha reagito logicamente con Ajorque, ai rigori (1-1, 28). In questa partita, gli Strasbourgers hanno avuto un problema quando Prcic si è reso colpevole di una disgustosa suola su Magnetti e ha visto il rosso (31). Gli uomini di Julien Stéphane erano in inferiorità numerica e continuavano a premere, ma né Ajorque (42esimo) né Bellegarde (45esimo) trovarono colpe. I locali non si sono davvero preoccupati quando sono tornati dagli spogliatoi, quindi lo Strasburgo ha mantenuto il pareggio e avrebbe potuto vincere senza un peso enorme ai tempi supplementari (90+1). Risultato (1-1) ancora deludente per l’RCSA, 18 in Ligue 1.

READ  Jocelyn Jorvinek (Lille): 'Preferiamo la massima serie' alla Champions League

A Gabriel Monbaid, Claremont (12° posto, 6 punti), da parte sua, ha ricevuto il Tolosa Football Club di Philippe Montagnier (13° posto, 5 punti). Travolgendo il PSG nell’ultima giornata, i Pitchouns sono partiti perfettamente ma Dallinga ha trovato il bar per gli Auvergnats. Un quarto d’ora molto intenso segnato da un nuovo atteggiamento molto caldo ma Kyei ha saltato un duello contro Dupé (9). Se Abu supera nuovamente il pericolo sulla porta di Clermont alla fine del primo tempo, le due squadre si neutralizzano a vicenda in contropiede. Una volta recuperato, Gonalons ha finalmente sbloccato la modalità. L’opportunista, l’ex Lione, ha visto la validità del suo gol dopo aver visto il VAR (1-0, 48° posto). Clermont ha dominato collettivamente ma seriamente difensivamente, conservando il suo vantaggio e addirittura completando la sua vittoria grazie a Mohamed Cham negli ultimi secondi (2-0, 90 + 6). Grazie a questo successo (2-0), gli uomini di Pascal Justin occupano l’ottavo posto. TFC scende al 14° posto.

Infine, sotto il sole della Corsica, Hicks ha incrociato l’Aci Ajaccio, ultima del campionato francese. Nonostante alcune situazioni pericolose e un leggero controllo dell’Ajaxi, nessuna delle due squadre è riuscita a fare la differenza nel primo atto. Il tabellone che finalmente cambia dopo il rientro dagli spogliatoi quando Ouattara apre le marcature per l’FCL (0-1, 51). Nonostante i due tentativi per l’esordiente Marchetti (81, 85), l’Ajaccio non riesce a recuperare e subisce la quinta sconfitta stagionale. La rosa di Olivier Pantaloni è ancora più Lanterna Rossa che mai. Con il ritardo del match e prima di affrontare il Nantes il settimo giornoE Lorient VI conferma il suo ottimo inizio.

READ  Lega delle Nazioni - Italia - Spagna: Gianluigi Donnarumma fischiato a lungo da San Siro

Tutti i risultati sono alle 15:00

  • Reims 1-1 Obiettivo: Balogun (72e) / Openda (83e)

  • Brest 1-1 Strasburgo: Les Millau (6e) / Ajurk (28e)

  • Claremont 2-0 Tolosa: Gonallon (48e), Mohamed Cham (90+6e)

  • Ajaccio 0-1 Lorient : Ouattara (51e)