Dicembre 6, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Le cuffie con gli smartphone non servono più

Il disegno di legge volto a ridurre l’impronta ecologica digitale è stato adottato dal Parlamento.

È la fine della privacy francese. I produttori di smartphone non sono più tenuti a dotare i laptop di cuffie. Ecco come ha deciso il parlamento adottato questa settimana Special Member Bill del senatore L.R. de l’Ain, Patrick Chase, integrato Progetto di legge “Ridurre l’impronta ecologica della tecnologia digitale in Francia”.

Dal 2010 e dalla legge Grenelle II, gli smartphone non sono stati in grado di “È commercializzato senza un accessorio per ridurre l’esposizione della testa alle emissioni radioelettriche durante le comunicazioni.“D’ora in poi dovranno farlo solo i produttori”Garantire la disponibilità di cuffie compatibili con il modello di terminale durante il periodo di commercializzazione.In altre parole, questa non è la fine delle cuffie, ma i produttori non sono più obbligati a fornirle con gli smartphone. Qual è il motivo di questa azione? È ambientale. “Le cuffie cablate, che sono normalmente incluse negli smartphone, sono una delle principali fonti di rifiuti, anche se il mercato delle cuffie e dei sistemi di ascolto di migliore qualità, cablati o wireless, si espande.“,” Patrick Chase spiega a Frandroid.

Quanto all’argomento sanitario che giustificava la necessità di fornire le cuffie fino a quel momento,Non posso giustificare questa fonte di rifiutiMa L.R. Elect lo fa notareOrganismi esperti internazionali, come l’Organizzazione mondiale della sanità, hanno finora confutato una relazione causale tra l’esposizione ai campi elettromagnetici prodotti dai telefoni cellulari e le malattie croniche.». «In ogni caso, non vi è alcuna indicazione che la fornitura gratuita di cuffie protegga questi utenti pesanti da una gamma più ampia di rischi specifici per la salute.Il senatore aggiunge. Il prossimo passo: pubblicare il disegno di legge sulla Gazzetta Ufficiale. Resta da vedere se i produttori che non forniranno le cuffie abbasseranno i loro prezzi.

READ  Amazon è al limite della maleducazione, ecco 7 offerte PAZZI per venerdì 🔥

Vediamo anche – Pixel 6, il nuovo tentativo di Google di entrare nel mercato degli smartphone