Dicembre 3, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

L’Australia riapre le frontiere chiuse per quasi 600 giorni

Le due più grandi città del Paese, Sydney e Melbourne, hanno deciso di annullare le misure di quarantena negli aeroporti

Articolo di

pubblicato

momento della lettura : 1 minuto.

Oggi d. L’Australia ha riaperto i suoi confini lunedì 1 novembre, quasi 600 giorni dopo la sua chiusura. Il 20 marzo 2020, il continente delle mega isole ha attuato una delle chiusure delle frontiere più severe al mondo per proteggersi dalla pandemia di Covid-19.

Decine di migliaia di australiani che vivono all’estero non possono tornare a casa da 19 mesi. I furti erano rari e i cittadini autorizzati a tornare dovevano sottoporsi a una costosa quarantena di 14 giorni in hotel. Le due più grandi città del paese, Sydney e Melbourne, hanno deciso di eliminare queste misure e gli australiani completamente vaccinati possono ora viaggiare senza quarantena.

“È un grande giorno per l’Australia”Lo ha detto il primo ministro Scott Morrison, pubblicando un messaggio su Facebook in cui affermava che il paese è adesso “Pronto per partire!”. All’alba di lunedì all’aeroporto di Sydney, i primi passeggeri sbarcati hanno rilasciato la loro gioia, portando a toccanti scene di abbracci.

Si prevede che la frequenza dei voli riprenderà gradualmente, anche se il numero di passeggeri sui primi voli è ridotto. Alcuni stati australiani con un basso tasso di vaccinazione rimarranno praticamente chiusi. Rimarrà in vigore una quarantena obbligatoria di 14 giorni.