Dicembre 2, 2023

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

La SNCF restituisce il primo treno a Parigi alle 6:26 dopo le proteste della compagnia di Legrand

La SNCF restituisce il primo treno a Parigi alle 6:26 dopo le proteste della compagnia di Legrand

Il colosso elettrico minacciava di spostare la propria sede aziendale dopo i cambi di orario sulla linea ferroviaria.

Articolo scritto da

pubblicato

momento della lettura : 1 minuto.

La SNCF ha annunciato sabato 10 dicembre che ricollegherà Limoges e Parigi alle 6:26 dopo le proteste di Legrand, dicono i rapporti. Francia Blu Limosino.

Il colosso mondiale dell’elettricità con sede a Limoges, nell’Haute-Vienne, ha lasciato intendere che sta valutando la possibilità di spostare la sede dell’azienda dopo aver modificato il palinsesto della linea, e in particolare la rimozione 6 ore di trenilasciando un vuoto dalle 5:30 alle 9:00 per raggiungere Parigi.

Benoit Coquart, direttore generale di Legrand, che impiega più di 1.000 persone in limousine, ha ricordato a SNCF che è “L’unica società CAC 40 della Nuova Aquitania a mantenere la propria sede al di fuori della regione parigina”. Il sindaco di Limoges Émile Roger Lamberti, che sostiene l’approccio di Legrand, ha affermato da parte sua che stava soffrendo “Inaccettabile isolamento per sostenere politiche ambiziose di modernizzazione economica”.

Quindi la SNCF ha riportato il treno delle 6:26 da Limoges. Dovrebbero volerci circa quattro ore per raggiungere Parigi alle 10:17.

Questa decisione non soddisfa pienamente Pierre Massy, ​​presidente della CCI, che mantiene in programma lunedì 12 dicembre una riunione di eletti locali e uomini d’affari per combattere la riduzione degli orari della linea Brive-Limoges-Parigi.