Novembre 27, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

La scienza invita al college Isaac-de-Razilly

In occasione della Fte de la science, il Collegio Isaac-de-Razilly di Saint-Jean-de-Sauves ha accolto il famoso antropologo boetvino Michel Brunet.

Per la 30a edizione della Fte de la science, Les sciences è stato invitato … Il dispositivo ha permesso al College of Isaac-de-Razilly di Saint-Jean-de-Sauves di accogliere il famoso paloantropologo poitevin Michel Brunet, professore al Collge de France e titolare della Cattedra di Paleontologia Umana.

la terra ha sofferto
disastri

Il regista, Vincent Tricoire, ha dato il benvenuto a Michel Brunet. Era accompagnato da Didier Moreau, direttore dell’Espace Mendes France, e Christian Gransen, responsabile della missione presso l’amministrazione universitaria. Sei molto fortunato a poter incontrare il professor Michel Brunet, Vincent Tricoire rivolto ai 120 studenti presenti in aula.
Fin dall’inizio, Michel Brunet ha posto la domanda: Quanti di voi sono stati all’Espace Mendes France? Solo due degli studenti hanno alzato la mano. Poi ha chiesto: Quanti sono andati a Monkey Valley? Quasi tutte le mani alzate. Un piccolo test che gli ha permesso di dimostrare che la scienza non è sufficientemente introdotta ai bambini.
Poi, per più di un’ora, con il suo talento di narratore, ha rivelato le grandi scoperte della paleontologia nel deserto di sabbia o di ghiaccio, in Ciad o in Antartide, e ha spiegato i suoi scavi.
Touma, che significa speranza per la vita, è stato scoperto da Michel Brunet e dal suo team in Ciad nell’anno 200. Abbiamo trovato un cranio quasi completo, risalente a sette milioni di anni fa.
Il paleontologo umano ha spiegato ai giovani lo scopo della sua ricerca. Ci permette di capire come il nostro universo si è evoluto per 13 miliardi di anni.
Nell’antichità, la teoria della creatività attribuisce all’Essere Supremo che creò la Terra e i suoi abitanti. Charles Darwin, naturalista e paleontologo inglese, capovolse questa teoria e il suo lavoro sull’evoluzione delle specie viventi rivoluzionò il pensiero.
Per Michel Brunet, Scienza, È un sogno per un paleontologo scoprire fossili, la terra ha subito disastri con la scomparsa di specie, come i grandi dinosauri i più piccoli sono sopravvissuti, questi sono i nostri uccelli. Queste estinzioni hanno permeato la vita sulla Terra. Ce ne saranno altri, conferma al mondo dei fossili umani.
Poi Michel Brunet ha parlato della scoperta di Lucy, e poi di Abele. Siamo raccoglitori e cacciatori bipedi da 3 milioni di anni.
Alla domanda, è facile diventare un biologo umano, ha dato questa risposta: Sì, se decidi di vivere i tuoi sogni.

READ  Saint-Julien-Molhesabate: la Fête de la science ha trovato il suo pubblico