Dicembre 1, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

La Romania vuole aprire un ufficio di scienza e tecnologia nella Silicon Valley

Venerdì 11 novembre, il governo ha approvato un memorandum per creare una rete di uffici rumeni di scienza e tecnologia in diversi paesi del mondo, simile a quelli già operanti a Bruxelles. Secondo il ministro della Ricerca Sebastian Bordoga, un simile ufficio dovrebbe vedere la luce anche negli Stati Uniti, nella Silicon Valley.

Il ministro ha spiegato che le autorità stanno cercando di determinare la forma giuridica in cui la Romania può aprire un tale ufficio sul suolo americano, e quindi verrà presa una decisione del governo in questo senso, ha riferito Edupedu.ro.

“La Romania ha una partnership strategica con gli Stati Uniti su diverse dimensioni, tra cui in particolare la promozione di questi scambi universitari, il campo dell’imprenditorialità, dell’innovazione e della ricerca”, ha affermato il ministro Borduga dopo la riunione del governo dell’11 novembre.

“Abbiamo un precedente a Bruxelles. Dal 2006, sotto la supervisione del Ministero della ricerca, dell’innovazione e della digitalizzazione, c’è un ufficio rumeno per la scienza e la tecnologia a Bruxelles che ci collega con l’ambiente europeo”, ha aggiunto.

Sebastian Bordoga ha anche affermato che, visto ciò che hanno fatto altri paesi europei come Danimarca, Francia e Germania, ma anche paesi più piccoli come la Slovenia, anche le autorità rumene hanno sentito “la necessità di un ufficio di rappresentanza nella Silicon Valley, come un primo passo”. Successivamente, i funzionari rumeni avrebbero anche valutato la possibilità di un approccio simile in Israele, Giappone e Corea del Sud.

fonte