Gennaio 20, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

La crisi economica in Turchia, le elezioni in Italia e il controverso video in Svizzera

Inserito

Aggiornare

Francinefo
Articolo scritto da

Come ogni sera, le televisioni europee trasmettono il telegiornale alle 23. Questo è Euroshop martedì 4 gennaio 2022.

In Turchia la lira turca è scesa ei prezzi sono aumentati da settimane, costringendo il popolo turco a protestare per le strade. Quando l’inflazione nel paese supera il 36% all’anno, il presidente Ricetta Thaip Erdogan Ragionevole: “Sono i colpi di stato che avvengono ogni dieci anni che fanno precipitare la nostra nazione nella povertà. Alcuni presentatori hanno approfittato dell’occasione per arricchirsi senza limiti“Nel frattempo, il frigorifero di molti turchi è vuoto.

L’Italia si prepara a tenere presto le elezioni presidenziali. Pochi giorni fa Sergio Materella, 80 anni, fino ad allora in carica, ha fatto l’ultima promessa del suo mandato di sette anni. Tra i suoi possibili successori il presidente del Consiglio Mario Draghi, l’attuale commissario europeo all’Economia Paulo Gentiloni e senza dubbio Silvio Berlusconi. Gli elettori chiave saranno convocati il ​​24 gennaio e il nuovo presidente entrerà in carica all’inizio di febbraio.

In Svizzera, mentre il Paese si prepara a votare a favore o contro l’aiuto finanziario alla stampa, la stampa è in uno stato di agitazione a seguito della trasmissione di un controverso video. In esso, Mark Walter, capo del Ringier Press Group, dà istruzioni sulle strategie da seguire nel mezzo dell’epidemia di Govt: “In tutti i paesi in cui siamo attivi, sono contento di averlo tra noi, vogliamo sostenere il governo attraverso i nostri resoconti dei media in modo che tutti possiamo superare senza crisi.“, ha dichiarato. A sua difesa, Ringer spiega che i commenti del panel sono stati presi dal contesto.

READ  Il Covit stravolge la Serie A, ma non Milan o Napoli