Dicembre 2, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

La Cina ha testato un missile ipersonico in grado di sparare un altro proiettile

Pubblicato in:

Il Wall Street Journal ha riferito lunedì che la Cina ha testato quest’estate un missile ipersonico che potrebbe a sua volta lanciare un proiettile, una tecnologia che gli Stati Uniti o la Russia non hanno attualmente fatto.

È una tecnologia che va oltre ciò che possiedono altre potenze militari. Il Wall Street Journal ha riferito lunedì (22 novembre) che quest’estate la Cina ha testato un missile ipersonico in grado di spararne un altro a turno.

Conferma delle informazioni pubblicate domenica da Le Financial TimesL’American Daily ha riferito che Cina A luglio, ha condotto un esperimento che prevedeva una “manovra complessa durante la quale un missile è stato lanciato da un missile ipersonico durante il volo”.

Ha aggiunto che questa manovra mostra che le capacità della Cina sono maggiori di quanto noto finora Il giornale di Wall StreetCitando i funzionari americano Non identificato.

Secondo il Financial Times, “Gli esperti della DARPA, l’agenzia di ricerca del Pentagono, non sanno come la Cina sia riuscita a lanciare un proiettile da un veicolo che volava a velocità supersonica”, più di cinque volte la velocità del suono.

Ignorano anche la natura della conchiglia caduta in mare, secondo il quotidiano britannico, citando persone che hanno accesso alle informazioni dei servizi di intelligence. Alcuni esperti ritengono che sia un missile aria-aria, mentre altri lo hanno visto come un trucco destinato a proteggere il missile ipersonico in caso di conflitto.

Il Il Financial Times ha riferito in ottobre Che Pechino ad agosto ha lanciato un missile ipersonico che ha fatto il giro della Terra in orbita prima di scendere verso il suo bersaglio, mancandolo infine di pochi chilometri.

READ  Soglia di allerta raggiunta nel Baden-Württemberg

Pechino ha negato che si trattasse di un test missilistico e ha semplicemente affermato di testare la tecnologia dei veicoli spaziali riutilizzabili.

Ma l’ufficiale americano di più alto grado, il generale Mark Milley, riportò pochi giorni dopo un “test molto importante di… Sistema d’arma ipersonico‘, senza specificare la data.

Ha paragonato questo al lancio dell’Unione Sovietica nell’ottobre 1957 del primo satellite, Sputnik, che ha sorpreso gli Stati Uniti e ha lanciato la corsa per la conquista dello spazio.

con AFP