Ottobre 6, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

La Banca centrale europea è alle strette per il punto.

Il titolo di questo editoriale su Le Point è la assediata “Banca centrale europea”.

Non solo non è in grado di frenare l’inflazione, ma il suo obiettivo di stabilizzarla al 2% sembra essere più sfuggente che mai.

Per due anni e l’inizio della crisi sanitaria, la Banca centrale europea ha abbandonato la sua sacra indipendenza perseguendo una politica che ha pienamente servito la politica di bilancio dei governi, creando enormi fondi per finanziare i deficit pubblici e riacquistare il debito statale.

Come molte altre professioni, la professione di banchiere centrale potrebbe presto incontrare difficoltà occupazionali non solo per la sua grande intensità e natura altamente stressante, ma anche per il deterioramento della sua immagine e la perdita di prestigio nell’opinione pubblica. Famosi ieri come le guardie infallibili e potenti, presumibilmente vigili e inflessibili della stabilità dei prezzi, i leader monetari occidentali si sono lasciati sopraffare dall’inflazione che consideravano un errore temporaneo e che oggi sono “incapaci di frenare la rabbia dei cittadini legittimi .”

E sì, Le Point ha appena scoperto che le banche centrali sono nel migliore dei casi incapaci, o nel peggiore… malvagie!

Io propendo per la seconda soluzione, perché nel corso di 40 anni, tutte le crisi, e intendo tutte le crisi, sono state causate dalle banche centrali quando hanno deciso di aumentare i cosiddetti tassi di interesse “chiave”.

Quando decidono di non apportare più cambiamenti, le economie crollano. È sicuro.

Sono le banche centrali a guidare i cicli di boom o bust.

Per ora, le banche centrali hanno deciso che ci sarà una recessione.

Carlo Sannat

“Questo è un articolo ‘giornalistico’, cioè privo di riproduzione in tutto o in parte a condizione che questo paragrafo venga riprodotto successivamente. Insolentiae.com è il sito in cui Charles Sanat si esprime quotidianamente e fornisce analisi scortesi e implacabili delle notizie economiche. Grazie per visitare il mio sito. Puoi iscriverti alla nostra newsletter giornaliera gratuita su www.insolentiae.com. »

fonte Il Point.fr qui

READ  Vincent Polloré ha negato di aver promosso Eric Zemmour nei suoi media