Luglio 12, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Joe Biden ha invitato il prestigioso quotidiano New York Times a ritirarsi dalla corsa

Joe Biden ha invitato il prestigioso quotidiano New York Times a ritirarsi dalla corsa

Bloomberg/Bloomberg tramite Getty Images “Per servire il suo Paese, il presidente Biden deve abbandonare la corsa”, titola venerdì 28 giugno il comitato editoriale del New York Times.

Bloomberg/Bloomberg tramite Getty Images

“Per servire il suo Paese, il presidente Biden deve abbandonare la corsa”, titola venerdì 28 giugno il comitato editoriale del New York Times.

Stati Uniti – Il filtro non trattiene più l’acqua? IL Il New York Times Joe Biden lo ha invitato a ritirarsi dalla corsa per la Casa Bianca, in un editoriale pubblicato venerdì 28 giugno. Questo riferimento inedito arriva dal prestigioso quotidiano americano, all’indomani di un estenuante dibattito tra Joe Biden e Donald Trump, a quattro mesi dalle elezioni presidenziali americane.

L’editoriale pubblicato nella prima pagina del sito si intitola “ Per servire la nazione, il presidente Biden deve abbandonare la corsa» Alla Casa Bianca. IL Il New York Times Descrive Joe Biden come “ L’ombra del leader »Dopo il presidente 81enne Ha fallito il suo stesso test».

Joe Biden ha ingoiato parole, non ha completato alcune frasi e ha guardato nel vuoto durante il duello televisivo di giovedì contro il suo predecessore repubblicano.

“Joe Biden è stato un grande presidente. Sotto la sua guida, la nazione ha prosperato, ha iniziato ad affrontare una serie di sfide di vecchia data e le ferite aperte da Joe Trump hanno cominciato a rimarginarsi. “Ma il più grande servizio pubblico che Joe Biden può fornire oggi è annunciare che non si candiderà alla rielezione”.“, ha scritto il New York Times.

“Trovi il coraggio di dire la verità al leader del partito”.

Il suo comitato editoriale riunisce editori rinomati e dovrebbe riflettere i valori dei media. secondo pianofortel’organizzazione “L’ordine liberale sostiene gli stati in cui la libertà e il progresso avanzano attraverso la democrazia e il capitalismo”. Ma si sforza anche “Promuovere una governance onesta, i diritti civili, le pari opportunità, un pianeta sano e una buona vita per i membri più vulnerabili della società”.

Storicamente, il giornale ha sostenuto politiche e candidati democratici e, sebbene presenti un’ampia gamma di argomenti, la sua linea editoriale spesso riflette opinioni allineate con quelle della sinistra politica americana.

READ  Cosa ricordare dal 7 gennaio

Pertanto, è fondamentale vedere il comitato dei giornali chiedere la sostituzione di Biden questo venerdì. SSul decreto E quindi la pensa così “I democratici che si sono arresi a Joe Biden devono ora trovare il coraggio di dire la verità al leader del partito”. Inoltre esso, “Gli armadietti e i consiglieri che hanno incoraggiato la candidatura del presidente… devono riconoscere il danno alla reputazione di Joe Biden e la scarsa possibilità che riesca a ripararlo.”insistono i giornalisti.

C’è già una dinamica in gioco: venerdì i membri del Partito Democratico hanno seriamente messo in dubbio la capacità di Biden di portare avanti un nuovo mandato, scatenando una tempesta di fuoco all’interno del partito. Da parte sua, il presidente degli Stati Uniti ha confermato di poter “ Finisci il lavoro “In questo processo, ha ricevuto il sostegno di due dei suoi predecessori, Barack Obama e Bill Clinton.

Vedi anche su Post Huff: