Luglio 24, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Jean Castex ha prolungato la carica di presidente ad interim della RATP poco prima delle Olimpiadi

Jean Castex ha prolungato la carica di presidente ad interim della RATP poco prima delle Olimpiadi

” data-script=”https://static.lefigaro.fr/widget-video/short-ttl/video/index.js” >

Il contratto dell’ex primo ministro alla guida dell’Autorità dei trasporti di Parigi sarebbe scaduto il 22 luglio. La proroga è temporanea, anche se non sappiamo ancora per quanto tempo.

Alla fine resta. Jean Castex, direttore generale della RATP, il cui mandato normalmente scadeva il 22 luglio, manterrà il suo incarico ad interim dopo questa data, e quindi durante le Olimpiadi, ha deciso mercoledì il governo. È stato nominato presidente della RATP nel novembre 2022 e sarà l’ex primo ministro “Responsabile delle funzioni ad interim di Presidente e Amministratore Delegato” Dall’Autorità dei Trasporti del 23 luglio si fa riferimento a un decreto firmato dai ministri dell’Economia Bruno Le Maire e della Transizione economica Christophe Pichou, che non menziona la data di fine di questo periodo temporaneo.

Jean Castex è stato proposto il 3 giugno da Emmanuel Macron per un secondo mandato. Ma la sua nomina deve essere confermata dalle commissioni competenti dell’Assemblea nazionale e del Senato. Tuttavia, lo scioglimento dell’Assemblea nazionale, che probabilmente porterà alla perdita del campo presidenziale dopo le elezioni anticipate del 7 luglio, ha bloccato questa procedura e rende incerta la nomina. Durante l’inaugurazione del prolungamento della linea 11, il 13 giugno, Jean Castex ha ammesso di sì “È molto improbabile” Che il nuovo consiglio abbia tempo di ascoltarlo prima del 22 luglio.

Il primo sindacato dei conducenti della metropolitana, FO-RATP, ha chiesto a metà giugno il rinnovo di Jean Castex al suo posto, sperando di garantire stabilità alla guida del gruppo dei trasporti pubblici. “Dopo diversi anni di scarsità in termini di dialogo sociale e riconoscimento delle nostre professioni, insieme all’attuale CEO siamo riusciti a ripristinare un dialogo sociale responsabile a beneficio dei dipendenti e dell’azienda.”Fu ha scritto.

READ  Revolut apre la sua banca in Francia, ed ecco cosa cambia per te

Non è prevista alcuna proroga oltre le Olimpiadi per gli amministratori delegati di SNCF e Aéroports de Paris

Da parte delle Ferrovie dello Stato, il governo ha annunciato all’inizio di maggio che il direttore generale Jean-Pierre Varandeau avrebbe continuato la sua missione durante l’estate. “Al fine di garantire il successo dell’organizzazione dei Giochi Olimpici e Paralimpici”Ma non sarà riconfermato per un secondo mandato. Dopo il concorso, il presidente della nuova Assemblea nazionale e il presidente del Senato saranno informati dal presidente della Repubblica del nome del previsto successore di Jean-Pierre Varandeau, alla guida del gruppo dal 2019, secondo quanto Lo ha riferito la Reuters. Governo.

Per quanto riguarda l’ADP (Aéroports de Paris), anche il suo presidente, Augustin de Romanet, resterà in carica fino ai Giochi Olimpici e Paralimpici di Parigi. “Al fine di garantire la loro buona organizzazione”Matignon aveva dichiarato a marzo che non sarebbe stato più rinnovato.