Ottobre 1, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Italia: Nel sud povero le mense dei poveri sono piene – 22/09/2022 09:51

Il cibo viene distribuito alla mensa dei poveri di Mario Conte dall'organizzazione cattolica Caritas a Salerno, in Campania, il 20 settembre 2022 (AFP / Alberto PIZZOLI)

Il cibo viene distribuito alla mensa dei poveri di Mario Conte dall’organizzazione cattolica Caritas a Salerno, in Campania, il 20 settembre 2022 (AFP / Alberto PIZZOLI)

La mensa dei poveri di Mario Conte a Salerno serve 140 pasti caldi ogni giorno e, con l’aumento dei prezzi e la povertà che paralizza l’Italia meridionale, sta lottando per tenere il passo con la domanda.

Inoltre, la promessa di annullare il programma di riduzione della povertà fatto dal leader di estrema destra Georgia Meloni, il cui partito è in testa alle elezioni legislative di domenica, gli fa temere che la situazione peggiori.

Mentre serve il suo cibo lontano dal lungomare costeggiato da palme a Salerno, a sud di Napoli, avverte: “La gente inonda qui”.

Come i suoi vicini europei, la terza economia dell’eurozona sta affrontando un forte calo del potere d’acquisto, ma è l’Italia meridionale, afflitta da povertà cronica e disoccupazione, a soffrirne di più.

“Ho una pensione piccolissima, pago l’affitto, la bolletta della luce, non ho niente per il cibo, ecco la situazione”, riassume Antonio Mela, 60 anni, ex barista che vive con il fratello con una pensione di 500 euro. .

Rocco Papa, portavoce della Caritas che aiuta Mario Conte a realizzare una distribuzione alimentare a Salerno, Campania, 20 settembre 2022 (AFP / Alberto PIZZOLI)

Rocco Papa, portavoce della Caritas che aiuta Mario Conte a realizzare una distribuzione alimentare a Salerno, Campania, 20 settembre 2022 (AFP / Alberto PIZZOLI)

L’energia è una delle principali preoccupazioni in un Paese che finora ha fatto affidamento sul gas russo, in particolare nella regione Campania del capoluogo Napoli, dove un gran numero di persone fatica a pagare le bollette. Luce e gas.

Rocco Papa, portavoce della Caritas, la carità cattolica che aiuta Mario Conte, ha condannato la mancanza “cronica” di lavoro a Salerno. “La confluenza di più fattori (epidemia, guerra, ecc.) ha gravemente aggravato la situazione”.

READ  Difesa: piloti di caccia NATO addestrati in Italia

– Reddito di residenza –

Questo fenomeno si ripete in tutta Europa, ma l’Italia, con la sua popolazione poco qualificata in rapido invecchiamento, è particolarmente vulnerabile.

Secondo l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE), la penisola è stato l’unico paese dell’UE in cui i salari indicizzati all’inflazione sono diminuiti tra il 1990 e il 2020. È uno dei sei paesi dell’Unione Europea senza un salario minimo nazionale. Se l’Italia attua un “reddito di cittadinanza” dal 2019, il reddito minimo pagato ai poveri.

I volontari preparano il cibo alla mensa dei poveri di Mario Conte a Salerno, in Campania, il 20 settembre 2022 (AFP / Alberto PIZZOLI)

I volontari preparano il cibo alla mensa dei poveri di Mario Conte a Salerno, in Campania, il 20 settembre 2022 (AFP / Alberto PIZZOLI)

Quasi 2,5 milioni di persone beneficiano di questo sussidio, che rappresenta una media di 550 euro al mese, che quest’anno costerà allo Stato 8,3 miliardi di euro. La maggioranza dei beneficiari – 1,7 milioni di persone – vive nel sud del Paese (tra Sicilia e Sardegna), dove il 10% delle famiglie vive in assoluta povertà.

Molto criticato, questo “reddito di cittadinanza” è oggetto di molte truffe e alcuni datori di lavoro lamentano di non riuscire a trovare dipendenti, accusando i giovani di preferire intascare l’assegno piuttosto che lavorare.

La campagna elettorale si è impadronita della questione, e la sig. I Fratelli d’Italia, che la Meloni formò, promisero di abolirla in maniera assoluta e semplice.

– Salario minimo –

“Il reddito di cittadinanza è stato di grande aiuto”, ha detto il 70enne Mario Conte, notando che almeno molti dei suoi clienti abituali hanno smesso di venire.

Un uomo parte con il cibo consegnato dalla mensa dei poveri di Mario Conte a Salerno, in Campania, il 20 settembre 2022 (AFP / Alberto PIZZOLI) #

Un uomo parte con il cibo consegnato dalla mensa dei poveri di Mario Conte a Salerno, in Campania, il 20 settembre 2022 (AFP / Alberto PIZZOLI) #

L’aumento dei prezzi, però, negli ultimi mesi ha raddoppiato il numero di persone che frequentano le mense dei poveri a Salerno.

Il reddito di cittadinanza è una novità del Movimento 5 Stelle (M5S, Antisistema), salito al potere nel 2018 con una schiacciante vittoria elettorale al sud. Ora in coda ai sondaggi, il movimento si è impegnato a rendere “più efficiente” il “suo” reddito e introdurre un salario minimo.

Anche il Pd (PD, centrosinistra) vuole preservarlo riformandolo, ma per la Meloni il reddito non è la risposta: in un comizio in Sicilia questa settimana, ha stabilito che la povertà “combatte per promuovere la crescita e l’occupazione” . .

Invece, offre aiuto alle persone più a rischio: persone con disabilità, anziani e famiglie in difficoltà con bambini piccoli.

La sua coalizione, che riunisce la Lega (anti-immigrazione) di Matteo Salvini e il partito conservatore Forza Italia di Silvio Berlusconi, ha promesso tagli alle tasse per stimolare la crescita.