Settembre 19, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Israele ha lanciato attacchi aerei su Gaza in risposta al lancio di palloncini incendiari

Lunedì 24 agosto, gli attacchi aerei israeliani hanno risposto al lancio di palloni incendiari verso le sue terre dalla Striscia di Gaza. I vigili del fuoco hanno dichiarato in un comunicato che i palloni hanno causato incendi boschivi sul territorio israeliano.

L’esercito israeliano ha confermato l’obiettivo di aerei da combattimento Un sito di produzione di armi di proprietà di Hamas a Khan Yunis. (a sud della regione), l’ingresso a un tunnel sotterraneo a Jabalia (a nord) e un sito sotterraneo di lancio di missili, “Situato vicino a case e una scuola a Shejaiya”, dai quartieri di Gaza City.

Gli attacchi sono arrivati ​​in risposta al lancio di palloni incendiari da parte di Hamas oggi sul territorio israeliano.Lo hanno detto i militari in un comunicato diffuso da lunedì a martedì. Una fonte della sicurezza palestinese nella Striscia di Gaza ha affermato che i raid non hanno provocato feriti, ma hanno causato danni materiali.

Questo articolo è riservato ai nostri abbonati Leggi anche In Israele, il lavoro equilibrato del governo Bennett

Inoltre, un ragazzo palestinese è stato ucciso martedì da un nuovo fuoco dell’esercito israeliano durante gli scontri nel campo profughi di Balata (Cisgiordania settentrionale), secondo il ministero della Salute palestinese. L’esercito israeliano ha confermato di aver sparato “Il sospettato che ha cercato di lanciare un grosso oggetto contro i soldati dal tetto della casa”..

Il secondo round di raid in meno di una settimana

Gli scioperi sono arrivati ​​sulla scia di altri raid israeliani da sabato sera a domenica nell’enclave palestinese “Quattro siti di produzione e stoccaggio di armi” affiliato ad Hamas, secondo l’esercito israeliano.

READ  A Baghdad, Emmanuel Macron si reca in un importante santuario sciita

Questi raid si sono verificati come risultato Scontri tra palestinesi ed esercito israeliano E si è svolto, sabato, a margine delle manifestazioni organizzate lungo il muro che separa la Striscia di Gaza da Israele. Secondo Hamas, circa 40 palestinesi sono stati feriti dal fuoco israeliano durante gli scontri, mentre le forze di sicurezza israeliane hanno anche riferito che una persona è stata gravemente ferita tra le loro file.

Lo stato ebraico ritiene Hamas responsabile di tutte le azioni intraprese contro il suo territorio dall’enclave. Sotto il blocco israeliano da quasi quindici anni, la popolazione della Striscia di Gaza è di due milioni. Israele e Hamas hanno combattuto una guerra lampo di 11 giorni a maggio, durante la quale 260 palestinesi sono stati uccisi negli attacchi israeliani a Gaza, compresi i combattenti, secondo le autorità locali. E in Israele, secondo la polizia e l’esercito, il lancio di razzi da Gaza ha ucciso 13 persone, incluso un soldato.

Questo articolo è riservato ai nostri abbonati Leggi anche Cessate il fuoco tra Israele e Hamas a Gaza: un accordo fragile senza vincitori né vinti

Il mondo con AFP