Agosto 17, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Influenza aviaria allo stato brado: i sospetti suscitano

Scritto da Arnaud Bernard – [email protected]

Lunedì, durante un’ispezione, una sospetta influenza aviaria ha allertato la contea di Landes e i comuni circostanti. Martedì sera è stato riferito che sono stati sollevati sospetti, ma è ancora necessaria la vigilanza.

NS“È sollievo nelle fattorie delle Landes: mentre lunedì 7 dicembre, Casi sospetti di influenza aviaria È stato scoperto durante un esame a Sort-en-Chalosse, che le analisi dovrebbero essere eseguite in laboratorio e che dovrebbe essere condotta un’indagine epidemiologica, se necessario, ha confermato la contea di Landes il giorno successivo, alla fine del pomeriggio , tale sospetto era stato sollevato.

Infatti, il 13 ottobre, L’azienda agricola Casaubon è stata posta sotto sorveglianza sospetta influenza aviaria. Nelle Landes, i comuni di Parleboscq, Escalans e Gabarret sono passati in una zona di controllo temporanea. Un’indagine epidemiologica dei servizi veterinari per confermare la presenza di questo virus altamente patogeno ha portato a un falso allarme.

Dal 5 novembre tutti gli animali devono essere confinati in un rifugio per prevenire il rischio di diffusione.

“Sudovest”

Alto rischio di traffico

Parlando lunedì sera della “sospetto”, Marie-Helen Casopon, presidente della Camera dell’agricoltura delle Landes, ha voluto essere rassicurata, ricordando che il confinamento serviva a prevenire la diffusione del virus. Dal 5 novembre gli allevatori devono ospitare i propri animali, o confinarli in spazi chiusi, a causa dell'”alto” rischio di trasmissione dell’influenza aviaria tra i volatili. Dopo questo avviso, i veicoli in entrata e in uscita dagli allevamenti dei rispettivi comuni hanno dovuto essere sottoposti a disinfezione, ma questo martedì non è stata istituita l’area di osservazione temporanea, che dovrà essere realizzata tramite segnaletica.

Gli allevatori dei villaggi di Sort-en-Chalosse, Candresse, Clermont, Garrey, Hinx, Mimbaste e Saugnac-et-Cambran possono nuovamente diffondersi in questo settore, ma vigili, in un’area dove la densità degli allevamenti è superiore alla sezione, Ancora in ordine. L’anno scorso, in questo periodo, sono stati scoperti i primi casi nelle Landes e in pochi mesi sono state macellate 3,5 milioni di anatre.

READ  Dune parte forte al botteghino europeo